I migliori notebook

Quali saranno i migliori notebook in vendita? Come si fa a capire quale modello è quello giusto per sé? Sono queste le domande che si pone chi cerca un computer portatile e non è abbastanza esperto in materia da avere una risposta pronta. Se fate parte di questa categoria e non sapete da che parte cominciare nella vostra ricerca, niente paura! Ci abbiamo pensato noi a scandagliare il mercato in cerca dei migliori notebook per tutte le necessità.

Magari siete alla ricerca di un computer veramente essenziale per sbrigare poche faccende, o uno che vi permetta anche di giocare e guardare film, o ancora uno leggerissimo da portare facilmente con voi: troverete nella nostra classifica il modello che fa per voi. Non spaccatevi allora la testa cercando di capire nel dettaglio quali siano le specifiche tecniche di cui tener conto, quali i migliori marchi e quali i modelli giusti: andate a colpo sicuro con i nostri consigli e acquistate subito il migliore computer portatile per voi!

Il migliore per chi vuole spendere poco

HP 250 G3

Se quello che vi serve è un computer portatile davvero essenziale, per casa e/o ufficio, che vi permetta di sbrigare pratiche amministrative, navigare e usare i principali software, l’HP 250 G3 è una scelta perfetta. Lo schermo da 15,6″ 16:9 è confortevole e antiriflesso per lavorare con sufficiente spazio a disposizione e senza affaticare troppo la vista, mentre il peso di 2,2 kg lo rende abbastanza pratico da trasportare. Integrate trovate tutte le funzionalità necessarie a rimanere sempre connessi e a effettuare video chiamate: webcam, microfono, ingresso cuffie/microfono, wireless e Bluetooth di ultima generazione. La scheda grafica è integrata, vale a dire che utilizza la stessa RAM del processore e, se vi permette di guardare video su YouTube una volta ogni tanto, non è certo l’ideale per giocare ai videogiochi più moderni o per guardare film in HD (lo schermo comunque non supporta la risoluzione Full HD, fermandosi a 1366 x 768 px). Anche in termini di velocità, non siamo nell’olimpo dei più rapidi: il disco rigido SATA da 500 GB gira infatti a 5400 rpm e il processore Intel Celeron Dual Core è un prodotto di fascia bassa, seppur di buona qualità. Rappresentano un buon tocco la presenza di un ingresso HDMI, di una porta USB 3.0 di ultima generazione (oltre alle due USB 2.0), un lettore per schede di memoria esterna (SD) e un lettore/masterizzatore DVD.

Dettagli tecnici dell’HP 250 G3:

  • Discretamente portatabile: peso e dimensioni del notebook sono abbastanza contenuti, siamo sui 2,2 kg e 37,8 x 25,9 x 2,53 cm di dimensioni, abbastanza leggero e comodo da spostare in casa o da portare con sé in viaggio o in ufficio
  • Un display essenziale: il monitor LCD LED da 15,6″, 16:9 e con una risoluzione non eccelsa di 1366 x 768, è antiriflesso e abbastanza ampio per lavorare agevolmente con i principali applicativi
  • A portata di tocco: il touchpad integrato non è ampissimo, ma supporta le funzionalità multitouch (le stesse dei moderni smartphone, per capirci) per zoomare e scorrere pagine intuitivamente, ed è dotato dei due tasti “da mouse”
  • Per più supporti multimediali: l’equipaggiamento dei lettori abbraccia sia la vecchia generazione, con il lettore/masterizzatore DVD, sia la nuova, con lo slot per schede di memoria SD
  • Collegabile a tutto: il ventaglio di ingressi e uscite è più che soddisfacente, con le immancabili prese Ethernet, VGA, USB (2x 2.0) e cuffie/microfono, e in aggiunta gli ingressi HDMI e USB 3.0 (uno). Sono presenti anche le indispensabili tecnologie senza fili, Bluetooth 4.0 e wireless di ultima generazione 802.11b/g/n
  • Ampio spazio in memoria: anche il disco rigido non è all’ultimissimo grido, si tratta infatti di un HDD SATA da 500 GB che gira a 5400 rpm, non il massimo della velocità, ma abbastanza capiente per chi ne fa un uso essenziale
  • Memoria di sistema quanto basta: il banco di memoria RAM installato è di tipo DDR3 SDRAM da 4 GB, che potrete espandere fino a 8 GB se vi servisse maggiore velocità di elaborazione
  • Prestazioni lente ma dignitose: il processore Intel Celeron N2840 Dual Core da 2,16 GHz offre prestazioni dignitose e affidabili, ma certamente non superveloci
  • Riproduzione essenziale: in termini di riproduzione audio/video, i parametri tecnici sono essenziali: schede audio e video sono integrate, così come due altoparlanti
  • Per chiamate e videochiamate: il portatile è pensato per una connettività moderna, e non manca la possibilità di effettuare chiamate e videoconferenze grazie a webcam e microfono integrati
  • Per utenti aggiornati: il sistema operativo installato è Windows 8.1 (64 bit), che potete scegliere se adattare in modo che somigli il più possibile ai sistemi Windows precedenti, oppure tenere con le impostazioni standard per un’esperienza tutta nuova
  • Buona autonomia: la batteria agli ioni di litio non subisce un vistoso peggioramento delle prestazioni nel tempo e ha una durata massima di 7-8 ore
  • Antifurto: è presente anche uno slot per inserire il blocco di sicurezza e prevenire i furti, ma il blocco in sé va acquistato a parte


Il miglior rapporto qualità/prezzo

Lenovo Z50-70

Se quello che cercate è un buon compromesso tra prezzo e prestazioni, in particolare per quanto riguarda la resa multimediale, il Lenovo Z50-70 è un prodotto assolutamente interessante. Troviamo infatti un buon display LCD da 15,6″ in grado di supportare la risoluzione Full HD (1920 x 1080 px), resa possibile anche da una buona scheda grafica Nvidia con 2 GB di memoria dedicata. È supportato anche l’audio Dolby Home Theater, per una resa eccellente proprio con i film. Il processore montato è di tutto rispetto, si tratta di un moderno Intel Core i5 Dual Core decisamente ben performante, assistito da una memoria di sistema di 6 GB espandibile fino a 16 GB se ne sentiste il bisogno. Generoso anche lo spazio a disposizione come memoria fissa: il notebook è infatti equipaggiato con un HDD da 1 TB, abbastanza da non darvi problemi di spazio molto a lungo. Per quanto riguarda la connettività, non viene lasciato molto a desiderare: in quanto a porte fisiche, troviamo un’uscita HDMI, due porte USB 2.0, una 3.0, l’immancabile presa Ethernet e un jack audio combinato per cuffie e microfono insieme, mentre le tecnologie wireless comprendono il Bluetooth 4.0 e il WiFi di ultima generazione. Tutto quello che serve per restare sempre connessi, godersi i propri film preferiti e giocare una volta ogni tanto.

Cosa offre il Lenovo Z50-70:

  • Vi segue agevolmente: peso e dimensioni permettono una facile trasportabilità, sia dentro casa o ufficio sia in viaggio: siamo sui 2,5 kg di peso per 38,4 x 26,5 x 2,5 cm di dimensioni
  • Esperienza visuale niente male: il buon display LCD LED da 15,6″, 16:9, ha una risoluzione Full HD (1920 x 1080 px): abbastanza ampio per lavorare comodamente con i maggiori applicativi e ottimo per la riproduzione di video e film in alta definizione
  • Supporti vecchi e nuovi: l’equipaggiamento di lettori multimediali copre i supporti di vecchia generazione così come quelli più moderni: troviamo infatti sia un lettore/masterizzatore DVD, sia uno slot 2 in 1 per schede di memoria esterne (SD e MMC)
  • Porte per tutti i dispositivi: il range di porte a disposizione copre tutti i bisogni, dalle prese VGA e HDMI per i monitor esterni, al jack audio combinato per cuffie e microfono insieme, alla classica presa Ethernet, e troviamo, infine, le due porte USB 2.0 e quella 3.0 aggiuntiva
  • Connessioni senza fili: non mancano ovviamente le tecnologie per le connessioni wireless, vale a dire Bluetooth 4.0 e WFi di ultima generazione (802.11B, 802.11G, 802.11n)
  • Tanta memoria interna: il generoso disco rigido HDD da 1 TB permette di salvare davvero tanti dati, anche se la velocità di 5400 rpm non è il top di gamma
  • Memoria di sistema oltre le attese: la memoria RAM installata è del tipo DD3 SDRAM da 6 GB, che potrete espandere addirittura fino a 16 GB se ne sentiste il bisogno
  • Veloce e performante: il processore Intel Core i5 Dual Core 1.7 GHz è un prodotto di gamma medio-alta che non vi deluderà per le sue prestazioni, veloce e affidabile
  • Riproduzione audio e video top: la riproduzione audio/video è il punto forte di questo PC portatile, grazie alla scheda video Nvidia GeForce GT 840M, con 2 GB di memoria dedicata, e agli altoparlanti stereo Dolby Home Theatre
  • Pronto per le videoconferenze: grazie al microfono integrato e alla webcam built-in ad alta definizione (720 p) sarete pronti ad effettuare chiamate, videochiamate e videoconferenze
  • Sistema operativo moderno: il sistema operativo installato di fabbrica è Windows 8.1 64 bit, che potete impostare in modo da ricordare il più possibile l’aspetto dei vecchi sistemi Windows (per utenti più disorientati) o usare con le impostazioni di default, provando le nuove funzionalità
  • Dura anche senza cavo: la batteria in dotazione è al litio-polimero, che non si deteriora sensibilmente con l’uso e garantisce un’autonomia media di cinque ore


Il migliore in assoluto

Asus N551JW

Se state cercando un PC portatile di qualità davvero superiore, che vi offra un’esperienza da utilizzatore sopraffina, l’Asus N551JW vi stupirà. Le specifiche audio e video sono pensate per offrire prestazioni degne di un home theater, infatti troviamo un bel monitor LCD LED ISP (da ben 16,7 milioni di colori) in formato 16:9 e Full HD (1920 x 1080 px), antiriflesso e con la tecnologia intelligente Asus Splendid Video, per una riproduzione perfettamente bilanciata. Non stupisce trovare una ottima scheda video Nvidia con 2 GB di memoria dedicata, per sfruttare al meglio le potenzialità dello schermo. Per quanto riguarda invece l’audio, troviamo una collaborazione prestigiosa con un marchio d’eccellenza come Bang and Olufsen, che fornisce i due altoparlanti ICEpower, con a corredo un subwoofer esterno per completare l’ascolto con dei bassi degni di tal nome. Sono di alto livello anche altre specifiche tecniche, come il disco rigido HDD SATA3 da 1 TB, che gira a 7200 rpm permettendo prestazioni di lettura e scrittura di velocità superiore. Anche la memoria di sistema è generosa, 8 GB tipo DDR3 SDRAM, con uno slot aggiuntivo che vi permette di raddoppiarla all’occorrenza. Non mancano ovviamente tutte le più recenti tecnologie per la connettività, con un occhio di riguardo anche a supporti multimediali delle generazioni precedenti, come testimonia la presenza del lettore/masterizzatore Super-Multi DVD. Tutto quello che serve per lavorare, guardare film e giocare a livelli alti.

Altri dettagli dell’Asus N551JW:

  • Per spostamenti sporadici: un sistema così sofisticato non è chiaramente il più portabile dei notebook, infatti il peso arriva a 2,7 kg e le dimensioni sono 38,3 x 25,5 x 3 cm, senza contare la presenza del subwoofer esterno
  • Esperienza video superiore: lo schermo è da 15,6″ in formato 16:9, con tecnologia LCD ISP (che garantisce prestazioni eccellenti in termini di resa cromatica, con 16,7 milioni di colori riprodotti, e un ampio angolo di visione di 178°) retroilluminata a LED. Naturalmente la risoluzione è Full HD (1920 x 1080 px), con tecnologia Splendid Video che permette di impostare semplicemente i settaggi migliori per ogni utilizzo (film, gioco, ecc.), e finitura antiriflesso
  • Leggete supporti vecchi e nuovi: questo PC portatile vi permette di fruire sia dei vostri vecchi DVD e di masterizzarne di nuovi, grazie al lettore/masterizzatore Super-Multi DVD, sia di supporti moderni, quali le schede SD, SDXC, MS, MS Pro, MS Pro Duo e MMC, grazie allo slot per schede esterne 3 in 1
  • Ampio spettro di connessioni: il ventaglio di porte fisiche comprende l’immancabile presa Ethernet, tre porte USB 3.0, un ingresso HDMI e uno mini Display Port. Per quanto riguarda la connettività senza fili, invece, troviamo la tecnologia Bluetooth 4.0 e wireless 802.11 b/g/n
  • Spazio in memoria per tutto: il disco rigido in dotazione è un HDD SATA 3 da 1 TB, con una velocità di 7200 rpm, per prestazioni di lettura e scrittura di velocità superiore, e i più esperti potranno avventurarsi nella sostituzione con una più moderna, leggera, veloce e robusta memoria SSD
  • Velocità per tutti i task: la memoria di sistema di fabbrica consiste in un banco DDR3 SDRAM da 8 GB, ed è presente un secondo slot per accogliere un altro banco di pari dimensioni, per raggiungere così i 16 GB, l’ideale per gestire più applicativi “impegnativi” contemporaneamente
  • Processore da Formula 1: il processore è un ottimo Intel Core i7 Quad Core da 2,6 GHz, in grado di gestire agevolmente e velocemente tutte le vostre richieste, per un multitasking efficace
  • Come un Home Theatre: oltre all’ottimo monitor di cui abbiamo parlato, alle prestazioni audio video contribuiscono l’ottima scheda video NVIDIA GeForce GTX 960M, con 2 GB di memoria dedicata, e l’esclusivo sistema audio firmato Bang & Olufsen, che prevede due altoparlanti integrati ICEpower e un subwoofer esterno
  • Qualità anche in chiamata: chiaramente sono presenti gli strumenti integrati per effettuare chiamate e videochiamate: microfono e webcam ad alta definizione
  • Sistema operativo next-gen: il sistema operativo di fabbrica è Windows 8.1, adatto sia a chi vuole mantenere un sistema simile nell’aspetto ai precedenti Windows, sia a chi non teme le novità del nuovo sistema
  • Per la sicurezza: è presente la predisposizione per montare un blocco di sicurezza di tipo Kensington, acquistabile separatamente


Il migliore tra quelli piccoli

Asus UX305FA Zenbook

Se quello di cui avete bisogno è un notebook da portare davvero sempre con voi, che sia quindi leggero, sottile e robusto ma comunque performante, l’Asus UX305FA Zenbook è precisamente quello che fa per voi. Il peso è irrisorio, solo 1,2 kg, e lo spessore non arriva nemmeno a 2 cm, mentre il display, pure essendo un 13,3″, non rinuncia a una risoluzione Full HD e a una tecnologia LCD ISP che assicura una gamma colori straordinaria (16,7 milioni di colori) e un angolo di visione ampio. La memoria interna è allo stato solido (SSD), leggera, silenziosa, velocissima in lettura e scrittura e resistente agli urti, ma non molto capiente, infatti si ferma a 128 GB, l’essenziale per il sistema operativo e poco altro. La scocca è tutta in leggerissimo alluminio e il processore è un Intel Core M 5Y10, non il top di gamma in fatto di prestazioni, ma eccellente in quanto a consumi. La combinazione di tutti questi fattori hardware fa sì che questo leggerissimo portatile non abbia nemmeno bisogno di una ventola di raffreddamento, un dato che lo rende ultrasilenzioso e a bassi consumi, infatti la batteria ha un’autonomia massima di ben 10 ore. Un notebook dunque progettato davvero con la massima portabilità in mente.

Specifiche tecniche dell’Asus UX305FA Zenbook:

  • Un peso piuma: peso e dimensioni sono fattori fondamentali quando si considera la portabilità di un computer portatile, e questo modello non delude con il suo peso di soli 1,2 kg e le dimensioni ultracompatte di 32,4 x 22,6 x 1,2 cm
  • Un piacere per gli occhi: nonostante le dimensioni ridotte, il monitor da 13,3″ offre comunque prestazioni top di gamma, con la tecnologia LCD ISP che offre una gamma colori ampissima (16,7 milioni di colori) e un generoso angolo di visione di 178°, oltre alla risoluzione Full HD (1920 x 1080 px) davvero notevole
  • Meno supporti multimediali: l’esigenza di leggerezza e portabilità ha portato al sacrificio del lettore ottico, ma non manca uno slot per schede di memoria 2 in 1, per schede SD e SDHC
  • Connettività di ultima generazione: il ventaglio di ingressi e uscite è commisurato alle dimensioni e si limita all’essenziale per uno standard moderno: un jack unico per cuffie e microfono, tre porte USB 3.0 e una porta micro HDMI, mentre le connessioni senza fili annoverano lo standard Bluetooth 4.0 e il WiFi 802.11ac
  • Memoria fissa a prova di urto: niente disco rigido per questo gioiellino di PC portatile, bensì una memoria allo stato solido (SSD) di ultima generazione, leggerissima, resistente agli urti grazie all’assenza di parti meccaniche, cinque volte più veloce di un normale HDD. Unico neo: le dimensioni ridotte, infatti siamo fermi a 128 GB
  • Prestazioni sufficienti: anche in quanto a RAM troviamo il minimo indispensabile per una performance soddisfacente: 4 GB di DDR3 SDRAM da 1600 MHz
  • Meno consumi: la scelta del processore Intel Core M 5Y10 privilegia il risparmio sui consumi rispetto alle prestazioni elevate, e contribuisce in maniera significativa a neutralizzare il bisogno di ventole di raffreddamento, che infatti in questo PC portatile mancano del tutto
  • Riproduzione al minimo: nonostante la presenza di un monitor eccellente, le prestazioni video sono affidate a una scheda video integrata Intel HD Graphics 5300, che si appoggia alla memoria di sistema. Buona la qualità audio, invece, grazie agli altoparlanti ICEpower del prestigioso marchio Bang & Olufsen
  • Chiamate a portata: la webcam integrata è ad alta definizione (720 p), ma sembra mancare un microfono integrato, per cui ve ne servirà uno esterno per effettuare chiamate e videoconferenze
  • Libertà dal cavo: anche grazie a tutte le caratteristiche hardware che abbiamo elencato, l’autonomia della batteria al litio polimero (PoLi) è eccezionale e può arrivare fino a 10 ore
  • Sistema operativo up to date: il sistema operativo installato è Windows 8.1, che gli utenti più affezionati ai vecchi sistemi Windows potranno personalizzare in modo che non risulti loro troppo estraneo


Il migliore per i gamer

Asus ROG G750JY


EUR 1.435,50

Se siete dei giocatori accaniti e non potete rinunciare all’ultimo upgrade per i giochi più recenti, una macchina come l’Asus ROG G750JY risponderà a tutti i vostri desideri. Vi offre infatti un ampio monitor Full HD da 17,3″ con tecnologia LCD IPS, che garantisce colori vivissimi (gamma da 16,7 milioni di colori) e un angolo di visione ampissimo. La scheda grafica è quanto di meglio possiate chiedere, una Nvidia GeForce GTX980M con ben 8 GB di memoria dedicata, la tecnologia Thunderbolt integrata con relativa porta, per una trasmissione dati quanto mai fulminea, e la possibilità di collegare fino a tre monitor per una esperienza di gioco assolutamente immersiva. Molto curato anche l’aspetto audio, con altoparlanti e subwoofer integrati e i software SonicMaster e ROG Wizard per l’ottimizzazione costante del suono. La memoria fissa è ad alte prestazioni, grazie alla combinazione di un HDD da 1 TB che gira a 7200 rpm e due memorie SSD da 128 GB l’una, mentre la RAM in dotazione consta di due banchi DDR3 SDRAM da 8 GB, con la possibilità di aggiungerne altrettanti, per un totale potenziale di ben 32 GB. Nulla da eccepire nemmeno per quanto riguarda il processore, un Intel Core i7 di ultima generazione. Certo non si tratta del più portatile dei notebook, ma il prezzo da pagare per tanta potenza è un peso e un ingombro più elevato!

Dettagli dell’Asus ROG G750JY:

  • Un portatile piuttosto fisso: siamo ad alti livelli di ingombro e un basso tasso di portabilità, con i 4,8 kg di peso di questo modello e i 41 x 31,8 x 1,8 cm di dimensioni
  • Qualità video assicurata: il display panoramico da 17,3″ supporta la definizione Full HD (1920 x 1080 px) e si serve della tecnologia LCD ISP per garantire una gamma cromatica inarrivabile (16,7 milioni di colori) e un angolo di visione estremamente ampio (178°)
  • Tutti i supporti multimediali: per quanto riguarda le capacità di lettura, non manca nulla: troviamo infatti un lettore/masterizzatore Blu-ray e DVD e uno slot 2 in 1 per schede di memoria SD e MMC
  • Una porta per ogni dispositivo: il ventaglio di porte offerto è davvero molto ricco, e comprende due jack separati per microfono e cuffie, tre porte USB 3.0, una presa Ethernet, un ingresso HDMI e la porta Thunderbolt, mentre per la connettività senza fili troviamo la tecnologia Bluetooth 4.0 e WiFi 802.11bgn
  • Tanta memoria e veloce: la memoria fissa è abbondante e veloce, grazie alla combinazione di un generoso HDD da 1TB con una velocità di 7200 rpm e due memorie allo stato solido (SSD) velocissime da 128 GB ciascuna
  • RAM per tutti i task: a bordo trovate due banchi DDR3 SDRAM da 8 GB l’uno, con la possibilità di aggiungerne altrettanti e passare così da 16 a 32 GB di RAM se ne sentiste il bisogno
  • Processore ultraveloce: per supportare la performance di tutto l’ottimo hardware fin qui illustrato, il notebook monta un processore Intel Core i7 4860HQ di ultima generazione
  • Potenza in riproduzione e resa: la scheda grafica Nvidia GeForce GTX980M, con 8 GB di memoria dedicata, ha integrata la tecnologia Thunderbolt per una resa grafica e una trasmissione dati velocissime in un’unica connessione, mentre la tecnologia Trinity permette il collegamento di fino a tre monitor. Dal punto di vista dell’audio, troviamo altoparlanti e subwoofer integrati, unitamente ai tool SonicMaster, Audiowizard e MaxxAudio per l’ottimizzazione del suono con ogni gioco
  • Sistema operativo ultimo grido: il sistema operativo installato è Windows 8.1


Il migliore convertibile (notebook/tablet)

Asus T100TA Transformer Book

Se vi piace l’idea di un tablet convertibile in notebook ultraleggero, a prestazioni ridotte ma col vantaggio della portabilità estrema, vi consigliamo l’Asus T100TA Transformer Book. Il display da 10,1″ è quello del tablet tipico, con una risoluzione di 1366 x 768 px e tecnologia LCD IPS per la massima resa cromatica (16,7 milioni di colori) e multitouch, per un uso semplice e intuitivo. Il dock non è altro che una tastiera dal layout essenziale competa di touchpad. Il peso dei due elementi combinati è pochissimo, poco più di 1 kg, e le dimensioni dei due combinati sono a prova di borsa: 26,3 x 17 x 2,5 cm. Certo, l’hardware non è quello di un notebook puro: il processore Intel Bay Trail-T Quad Core è buono, ma la memoria interna, una scheda eMMC eccellente in velocità, arriva solo a 32 GB, il che non lascia molto spazio ad altri applicativi oltre al sistema operativo. Fortunatamente lo slot per una ulteriore scheda Micro SD permette di ampliare la memoria disponibile di ulteriori 64 GB. Il risparmio sull’hardware si traduce anche in risparmio energetico, infatti la batteria al litio polimero ha una ottima autonomia massima di 11 ore. Poca potenza, quindi, ma massima portabilità!

Cosa offre l’Asus T100TA Transformer Book:

  • Leggero come una piuma: il punto forte di questo convertibile è ovviamente la portabilità, e il peso dei singoli elementi (tablet da 550g e dock da 520 g) arriva a 1,7 kg appena, e anche le dimensioni dei due componenti insieme sono estremamente ridotte: solo 26,3 x 17 x 2,5 cm
  • Schermo piccolo e brillante: il display ha le dimensioni tipiche del tablet, 10,1″ in formato 16:9 e con una risoluzione di 1366 x 768 px, con tecnologia LCD IPS per colori brillanti (16,7 milioni) e ampio angolo di visuale (178°) anche in piena luce solare
  • Poca multimedialità: chiaramente, viste le dimensioni, non sono presenti lettori ottici e anche gli slot per schede di memoria si riducono a un solo ingresso per una scheda Micro SD
  • Pronto a connettersi: molto meglio invece le possibilità di connessione, grazie alla porta USB 3.0, a quelle Micro USB e Micro HDMI. L’uscita audio combina insieme cuffie e microfono e integrate troviamo naturalmente la tecnologia Bluetooth 4.0 e WiFi 802.11n
  • Poca memoria per le funzioni base: la memoria installata consiste in una scheda eMMC da soli 32 GB, anche se fortunatamente è possibile inserire nello slot apposito una ulteriore scheda Micro SD fino a 64 GB. La memoria di sistema è invece di appena 2 GB
  • Processore buono ed efficiente: il processore Intel Bay Trail-T Quad Core Z3775 da 1,46 GHz offre prestazioni discretamente veloci e soprattutto efficienti dal punto di vista del dispendio energetico, un dato che contribuisce alla lunga durata della batteria
  • Grafica sufficiente: la scheda grafica Intel HD Graphics è integrata, vale a dire che naturalmente sfrutterà i 2 GB di memoria del sistema, e integrati sono anche due discreti altoparlanti
  • Anche per videochiamare: oltre alla possibilità di connettere un set di cuffie con microfono, di quest’ultimo ne troviamo anche uno integrato che, unitamente alla foto e webcamera frontale da 1,2 Mp, permette di effettuare videochiamate. Attenzione però che la connessione avviene solo tramite WiFi, non è previsto uno slot per una scheda SIM!
  • Sistema operativo e software inclusi: il sistema operativo installato è Windows 8.1, con in più pronto all’uso il pacchetto Office Home & Student
  • Autonomia lunghissima: la batteria è al litio polimero, resistente al calo di performance con l’uso, e con una eccezionale autonomia massima di ben 11 ore