I migliori macina caffè

In questa pagina troverete la classifica dei migliori macina caffè che il nostro team di esperti ha creato per voi!
Abbiamo, infatti, deciso di semplificarvi la vita e aiutarvi nel processo di selezione e acquisto del prodotto più adatto alle vostre esigenze d’uso ed economiche: il risultato è questa classifica dei macina caffè top che potete trovare attualmente in commercio.
E’ stata effettuata una selezione e, successivamente, una suddivisione dei vari modelli esistenti sul mercato in base a delle grandi categorie che possano aiutarvi a identificare il macina caffè perfetto per le vostre aspettative: troverete, infatti, quello adatto a chi non vuole spendere troppo, quello perfetto per chi voglia un modello professionale, o ancora, manuale, e tanti altri.
Proseguite con la lettura e affidatevi ai nostri consigli: abbiamo selezionato solo il meglio per voi!

Il migliore in assoluto

Krups GVX242

Il macina caffè Krups GVX242 si colloca in una fascia di prezzo alta perché, rispetto a tanti altri macina caffè, si distingue per alcune caratteristiche che ci hanno portato a classificarlo come il migliore in assoluto. L’elemento fondamentale, che fa davvero la differenza tra un macina caffè di alta qualità e uno normale, è la modalità in cui l’operazione di polverizzazione del caffè viene svolta. Questo modello è dotato di una macina interna, al contrario delle ben più comuni lame in acciaio inox: questo elemento è quello che garantisce una macinatura di qualità nettamente superiore. La macina, infatti, riesce a triturare efficacemente i chicchi di caffè senza produrre il calore o l’aria che il movimento “violento” delle lame rotanti crea e che, inevitabilmente, va a danneggiare la qualità e l’intensità dell’aroma originario dei chicchi.
Se siete dei veri cultori del caffè e ci tenete ad avere un apparecchio che vi assicuri un grado di macinatura altamente personalizzabile (17 livelli di macinatura) e il massimo in termini di freschezza e gusto del caffè, avete trovato indubbiamente il prodotto che fa per voi. Questo macina caffè è dunque l’ideale per chi stia cercando un prodotto di qualità, robusto, affidabile e dalla capienza abbondante. Magari se siete una famiglia numerosa o comunque avete l’esigenza di macinare una quantità abbastanza grande di chicchi, sia per espresso che per caffè americano.

Vediamo da vicino altre caratteristiche interessanti del Krups GVX242:

  • Capacità contenitore molto elevata: può contenere 200 gr., perfetto per macinare anche quantità abbondanti di chicchi di caffè (corrispondenti a circa 30 caffè espresso), in base alle vostre esigenze d’utilizzo. Tenete conto che molti macina caffè possono ospitarne solo 50-100gr.
  • 17 livelli di macinatura: la possibilità di selezionare tra un’ampia scala di livelli permette di creare la macinatura ideale per la tipologia di caffè che volete creare, dal caffè americano a quello espresso o filtrato
  • 100 Watt: questo valore di potenza è nella media ed è più che sufficiente per realizzare una macinatura efficace senza ripercussioni sul funzionamento del motore. Ciò vuole dire che il motore verosimilmente durerà di più
  • Acciaio inox spazzolato: l’esterno di questo macina caffè si caratterizza per questo materiale che gli dona robustezza e resistenza nel tempo, oltre ad un design abbastanza moderno
  • Contenitore estraibile: e lavabile in lavastoviglie, per assicurarvi una pulizia più semplice e realizzabile in tempi brevi
  • Da 2 a 12 tazze: il selezionatore della quantità di tazzine vi permette di selezionare il numero esatto di tazze che volete realizzare dalla quantità di chicchi che andrete a macinare.
  • Macina estraibile: anche questo pezzo è rimovibile e lavabile, sia sotto l’acqua corrente che in lavastoviglie
  • Bassa rumorosità: grazie al funzionamento con macina, questo apparecchio risulta molto più silenzioso di quelli con funzionamento a lame


Il miglior rapporto qualità/prezzo

Cloer 7580

Il Cloer 7580 è un macina caffè di fascia di prezzo media, che stupisce positivamente per le buone caratteristiche che possiede pur conservando un costo abbastanza contenuto. Oltre alle sue dimensioni compatte e all’utilizzo di materiali di buona fattura per le lame (non ha la macina, quindi), vale la pena soffermarsi soprattutto sulla sua potenza elevata, che consente di lavorare senza indugi i chicchi di caffè, ma anche altri alimenti quali spezie, semi vari, zucchero o grano saraceno. La capacità del contenitore dove si lavorano i chicchi è ridotta, quindi questo modello consentirà una macinatura di quantità ridotte di caffè. Questa caratteristica non dev’essere considerata necessariamente un limite visto che, macinare di volta in volta solo la quantità di caffè necessaria per la preparazione di una o più bevande, è esattamente il metodo che permette di preservare al massimo l’aroma del caffè. Questo macina caffè è l’ideale per chi voglia un prodotto potente e versatile, che possa offrire un caffè macinato finemente e velocemente, senza surriscaldarsi e senza spendere troppo.

Ecco nel dettaglio tutte le altre caratteristiche del Cloer 7580:

  • Grado di macinatura non automatico: questo vuol dire che potrete personalizzare la finezza della polvere da ottenere, semplicemente tenendo premuto il pulsante di funzionamento finché non avrete ottenuto il risultato desiderato
  • Contenitore chicchi medio: può contenere fino a 70 gr., un valore non elevato ma che resta comunque più alto della media dei prodotti di questa fascia di prezzo (corrisponde a circa 10 caffè espresso)
  • Avvolgicavo integrato: il cavo è lungo 92 cm ed è raccolto nel comodo vano integrato
  • Blocco di sicurezza: l’apparecchio si dota di questa funzione che vi assicura un’utilizzo più sicuro per evitare qualsiasi incidente o imprevisto. Se il coperchio non è chiuso completamente e correttamente, il macina caffè non funzionerà
  • Acciaio inox inossidabile: questo materiale assicura assoluta robustezza e una lunga durata nel tempo, anche se utilizzato con frequenza
  • Contenitore estraibile: per rendere l’operazione di pulizia molto più agevole e semplice
  • Molto potente: nel dettaglio 200 Watt, una potenza che assicura un funzionamento energico e in grado di polverizzare chicchi di caffè e altri piccoli alimenti senza alcun problema
  • Leggero: 886 grammi, che  si traduce in un’agevole maneggevolezza dell’apparecchio, soprattutto se pensate di spostarlo spesso e/o riporlo ogni volta dopo l’utilizzo.


Il migliore di tipo professionale

Graef CM 800

Il Graef CM 800 è, a tutti gli effetti, un macina caffè di fascia di prezzo alta, molto vicino a quelli di tipo professionale: questo é riscontrabile a partire dalla sua stessa struttura (che è quella degli apparecchi che vediamo utilizzare al bar), fino ad arrivare alle sue caratteristiche sia in termini di funzionamento che di prestazioni. Questo prodotto, infatti, è dotato di alcune delle peculiarità tipiche dei prodotti per gli esperti del mestiere, come il tipo di macina interna che possiede, la fattura dei materiali utilizzati e l’ampia gamma dei livelli di macinatura disponibili. Chiaramente, bisogna anche tenere in conto che un modello del genere comporta dei consumi e soprattutto un ingombro maggiore rispetto ai modelli più compatti più comuni per uso domestico.
Questo prodotto resta senz’altro la scelta ideale per chi voglia un macina caffè dalle prestazioni professionali, che possa quindi essere soggetto ad un utilizzo frequente e massiccio, e per chi è disposto a spendere una cifra relativamente elevata per averlo. E’ anche indicato per i veri appassionati del caffè che vorrebbero un modello in grado di selezionare praticamente ogni tipo di grana di caffè possibile.

Analizziamo tutte le altre caratteristiche del Graef CM 800:

  • Selezione 40 livelli di macinazione: un valore veramente elevato che si trova solo in prodotti destinati ad un utilizzo professionale e non nei comuni macina caffè per uso domestico
  • Funzionamento sia manuale che automatico: con la prima modalità, potete macinare una quantità di caffè necessaria all’uso immediato, pigiando il pulsante di attivazione della macinazione e interrompendola quando volete. Se, invece, volete realizzare una grossa quantità di caffè, scegliete l’opzione automatica: potete inserire un contenitore sotto il beccuccio di erogazione e attivare la funzione che macinerà la quantità di chicchi desiderata.
  • Contenitore molto capiente:  può ospitare fino a 350g di caffè, un valore che vi consentirà di macinare una quantità davvero abbondante di caffè, ideale per una famiglia numerosa o, in generale, per un utilizzo massiccio della macchina
  • Cavo con riavvolgimento automatico: con questa funzione il cavo si raccoglie da solo e “sparisce” all’interno del vano portacavo integrato
  • Macina conica: in generale, la macina interna garantisce una lavorazione di alta qualità. Questo tipo di macina conica in particolare, è utilizzata in tutti gli apparecchi da bar perché considerata quella ottimale per garantire una lavorazione che conservi al massimo l’aroma dei chicchi di caffè
  • Corpo in alluminio: questo materiale assicura una certa robustezza ma anche leggerezza del macina caffè
  • Coperchio salva aroma: una volta chiuso consente di preservare al massimo l’odore e il sapore dei chicchi di caffè
  • Buona potenza: 128 Watt, un valore che assicura un funzionamento energico e sufficientemente adeguato alla lavorazione dei chicchi
  • Campana estraibile: per facilitare il processo di manutenzione e pulizia del vostro apparecchio


Il migliore per chi vuole spendere poco

Clatronic KSW 3307

Il Clatronic KSW 3307 è un macina caffè di fascia di prezzo bassa, adatto a chi è alla ricerca di un prodotto dotato di poche e semplici funzioni, senza troppe pretese. In questo modello, infatti, non si può selezionare automaticamente il grado di macinatura ma bisogna fare tutto manualmente: in base a quanto a lungo terrete in funzione le lame rotanti, la grana del caffè sará più o meno fina. Il Clatronic KSW 3307 non assicura una finezza eccelsa (il prezzo é quello che é) ma è in grado di polverizzare con risultati buoni anche spezie, zucchero, semi di lino e cereali. Volendo, si può tentare anche con alcuni tipi di frutta secca come mandorle e nocciole, anche se con una certa fatica. Comunque, non é consigliabile esagerare nella sperimentazione di altri alimenti, soprattutto se duri perché, a lungo andare, questo “sforzo” richiesto alla macchina potrebbe danneggiarne il motore e, di conseguenza, il funzionamento.
Se siete alla ricerca di un macina caffè di qualità media ma senza troppe pretese ed elevate prestazioni, magari perché non lo userete troppo frequentemente, questo modello è senz’altro l’ideale perché risponderà perfettamente alle vostre esigenze.

Ecco un elenco delle altre caratteristiche da conoscere del Clatronic KSW 3307:

  • Molto leggero: 762gr, un  dato che si traduce in un’agevole maneggevolezza del prodotto, soprattutto qualora voleste prenderlo e riporlo in una credenza ad ogni utilizzo
  • Dimensioni compatte: il macina caffè è largo solo 10 cm e alto 20 cm, il che significa che non comporterà alcun problema sia per la collocazione che per riporlo in un cassetto o mobile
  • Lame in acciaio inox inossidabile: questo materiale assicura lunga durata nel tempo, elevate prestazioni e potenza
  • Contenitore chicchi piccolo: può contenere 40 gr. per macinare esattamente la quantità di caffè necessaria per le bevande da preparare nell’immediato e non di più. Per darvi un’idea, da 40 gr. di chicchi si possono realizzare circa 6 espressi. Utile, quindi per chi voglia farne un uso di questo tipo ma sconsigliato per famiglie o gruppi numerosi
  • Avvolgicavo integrato: per riporre comodamente il cavo invece di avvolgerlo intorno all’apparecchio o in altre modalità che potrebbero rovinarlo.
  • Potenza nella media: 120 Watt, un valore adeguato per una lavorazione efficace ed efficiente dei chicchi di caffè
  • Contenitore non estraibile: che richiederà un’operazione di pulizia un po’ più lunga e complessa visto che non potrete sciacquare il vano per i chicchi sotto l’acqua corrente o in lavastoviglie, ma dovrete utilizzare un pennellino o un panno asciutto per rimuovere i residui di polvere
  • Anche per spezie, zucchero e semi vari: la potenza di questo macina caffè consente di lavorare anche altri tipi di piccoli alimenti, ma ricordate di non eccedere mai nella quantità e nella durezza delle sostanze inserite per non danneggiare il motore e compromettere il funzionamento dell’apparecchio


Il migliore manuale

Peugeot Bresil 11765

Inizialmente, i primi macina caffè erano di tipo manuale e il Peugeot Bresil 11765 ricalca, anche nello stile, proprio quei vecchi modelli dal gusto retrò. Il funzionamento è semplice (e forse un po’ faticoso, in base alla quantità di caffè che volete macinare!) e intuitivo: dovrete girare manualmente il braccetto che attiva la macinatura e la polvere verrà raccolta nell’apposito vano dedicato. E’ importante notare che questo genere di apparecchi ha un funzionamento basato su una macina interna che assicura una qualità e un sapore del caffè macinato superiore ai modelli che funzionano con lame rotanti. Nello specifico, questo modello risulta essere uno dei migliori perché è dotato di una macina conica in ceramica che è quella a cui si attribuisce un livello di qualità più alto delle altre tipologie (le macine, infatti, possono anche essere piatte o in ghisa). Inoltre, un apparecchio del genere è senz’altro meno rumoroso di quelli automatici ed elettronici ed ha l’ovvio vantaggio di non comportare nessun consumo elettrico. Questo macina caffè è perfetto per chi vuole godersi il caffè a 360°: gustare l’atto di macinatura del caffè senza fretta, gustare l’estetica dello stile antico della macchina e gustare l’aroma del caffè macinato tradizionalmente. La scelta ideale per coloro a cui piace l’utilizzo manuale di un modello dall’aspetto retrò in grado di offrire una polvere di caffè dall’aroma assolutamente corposo e intenso.

Vediamo da vicino tutte le altre caratteristiche del Peugeot Bresil 11765:

  • 2 gradi di macinatura: è possibile selezionare tra due tipi di finezza del grana del caffè, molto sottile e normale, in base al tipo di bevanda che si desidera preparare
  • Macina conica: questa forma di macina è quella che garantisce una vita più lunga e assicura una lavorazione che conserva al massimo l’aroma originario dei chicchi di caffè
  • Contenitore raccogli polvere estraibile: il cassettino dove viene raccolto il caffè macinato e estraibile e si pulisce con molta facilità. Il vano dove invece si macinano i chicchi non è removibile e si può pulire tramite l’utilizzo di un pennellino o di un panno asciutto.
  • Acciaio inox inossidabile: questo materiale compone il braccetto ruotante e il contenitore di lavorazione e garantisce una lunghissima durata e resistenza nel tempo
  • Abbastanza maneggevole: il suo peso di 1kg vi permette di maneggiarlo con una certa facilità, anche in caso voleste spostarlo o riporlo in un mobile ogni volta che lo utilizzate