I migliori giochi per Wii del 2020

Questa pagina è il posto giusto per trovare il gioco che fa per voi tra i migliori giochi per Wii attualmente in commercio. Vai alla nostra selezione se hai già tutte le informazioni generiche su questi giochi, altrimenti continua pure a leggere per informarti.

Cosa c’è da sapere sui giochi per Wii?

La Nintendo Wii è stata lanciata sul mercato nel 2006 e ha segnato un cambiamento nel mondo delle console. Anche se la sua grafica non può certamente competere con quella delle altre console, la Wii ha portato una rivoluzione introducendo comandi wireless che identificano movimenti svolti nelle tre dimensioni. Questo tipo di controller aprono la possibilità a innumerevoli utilizzi e consentono di far eseguire ai personaggi dei giochi i movimenti che si fanno col proprio corpo.

giochi per wii

I giochi della Nintendo Wii sono dei DVD che utilizzano un tipo di codifica unico sviluppato dalla Nintendo per questa console. I giochi hanno quello che viene definito Regional Lockout, ovvero sono sviluppati per una certa regione e possono essere giocati su console indirizzate a quella stessa regione e non in altre. Insieme all’uscita della console in America sono stati presentati 21 videogiochi a cui si sono poi aggiunti altri 12 titoli.
Segnaliamo che in media i giochi per la Wii costano meno di quelli delle console concorrenti come Playstation o Xbox 360. La Nintendo ha sviluppato per Wii diversi giochi di cui è proprietaria, come La Leggenda di Zelda, Super Mario, Pokèmon, e Metroid.

Diverse case che sviluppano e producono videogiochi hanno capito subito l’importanza della svolta introdotta dalla Wii e hanno ideato diversi giochi disponibili per Wii. Tra le case che hanno prodotto giochi per Wii troviamo la Ubisoft, la Sega, la Electronic Arts, la Capcom e molte altre.

Inoltre, se si ha una Nintendo Wii, grazie alla Virtual Console, un servizio offerto dalla Nintendo, i gamers possono riprendere a giocare con giochi pubblicati per altre console Nintendo come il Nintendo 64 o il Commodore 64. Questi giochi sono stati distribuiti attraverso il Wii Shop Channel accessibile semplicemente tramite una connessione internet.
I due giochi per Wii più venduti al mondo sono Wii Sports con più di 80 milioni di copie vendute e Mario Kart Wii con quasi 40 milioni di copie vendute.

All’interno di questa guida all’acquisto avremo modo di descrivere e recensire entrambi questi giochi più venduti. Segnaliamo che oltre ai controlli stile joystick sono disponibili altre opzioni da utilizzare con giochi specifici come il volante Wii e la Wii Balance Board.

Il migliore di corse

Mario Kart Wii

La serie di Super Mario è una delle più apprezzate e famose di tutto il mondo, infatti come anticipato nell’introduzione, Mario Kart è uno dei due giochi per Wii più venduti al mondo. Questa versione di Mario Kart comprende 3 classi di cilindrata: la 50cc, la 100 cc e la 150 cc, ogni classe ha caratteristiche diverse, così come i personaggi e le vetture che potrete selezionare.
Mario Kart Wii può essere utilizzato con il volante per Wii, ovvero un volante in plastica all’interno del quale posizionare il telecomando Wii.

Ogni tracciato è disegnato in modo da offrire sfide e opportunità diverse ai giocatori, inoltre, in questa versione di Mario Kart sono stati inseriti nuovi gadgets e nuove armi. Inoltre, i corridori controllati dalla CPU si comportano in modo diverso nei vostri confronti in base alla vostra posizione nella gara e nella classifica del campionato. Questo significa che se siete primi in gara o nelle prime posizioni in classifica generale, gli altri saranno più aggressivi e agguerriti che mai.

La modalità multiplayer è presente sia online che offline. Offline possono giocare fino a 4 giocatori, mentre online è possibile giocare coi propri amici o con altri sconosciuti per un massimo di 11 giocatori per gara. Inoltre, nella modalità multiplayer troviamo le corse chiamate Staff Ghosts in cui potrete correre contro i vertici manageriali della Nintendo, come per esempio il presidente Satoru Iwata. Questa opzione è stata molto apprezzata dalla critica in quanto aggiunge un tocco divertente di novità ad un gioco di una serie che è stata lanciata la prima volta più di 15 anni fa. Inoltre, una volta vinta la Staff Ghosts potrete caricare online il vostro risultato e accedere a gare in cui partecipano altri giocatori che come voi hanno vinto le corse Staff Ghost.

  • Genere: corse;
  • Modalità di gioco: single e multiplayer;
  • Età consigliata: 3+.

Il migliore di ballo

Just Dance 2015

Just Dance 2015 è il sesto titolo della serie Just Dance e nonostante le modalità di gioco siano bene o male sempre le stesse, continua ad appassionare giocatori in tutto il mondo.
Il concetto alla base del gioco è semplice: replicare le mosse di danza che fanno gli avatar sullo schermo, metterlo in pratica poi è più difficile. Ogni gioco di Just Dance ha una libreria di canzoni nuove, sempre aggiornate, quindi in questa versione del gioco troverete hit del 2015 e degli anni precedenti.

I comandi del Nintendo Wii rendono più precisa l’identificazione da parte della console dei movimenti eseguiti dal giocatore, un elemento che viene migliorato rispetto alle versioni precedenti in cui poteva capitare che movimenti precisi non ricevessero punti, mentre altri meno precisi ricevessero il punteggio massimo. Anche chi trova il gioco divertente, ha sempre criticato la precisione nell’assegnazione dei punteggi, tuttavia con Nintendo Wii anche questo scoglio è stato superato.

Una volta che avrete selezionato la canzone da una libreria che contiene più di 70 titoli potrete selezionare il vostro ruolo all’interno della coreografia se questa lo consente. Infatti, alcune canzoni prevedono un solo personaggio, mentre altre ne prevedono di più e in tal caso potrete scegliere chi emulare tra i vari personaggi.
Se la vostra console è collegata a internet potrete cercare di battere i punteggi di altri giocatori. Alcuni hanno criticato questa modalità di sfida dicendo che un punteggio da battere non è abbastanza per mettere in competizione due gamer. Il vero divertimento tuttavia risiede nella modalità multiplayer, in cui fino a quattro persone potranno sfidarsi per replicare i passi di danza che vedono sullo schermo e una quinta potrà cantare la canzone prescelta.

  • Genere: ballo;
  • Modalità di gioco: single e multiplayer;
  • Età consigliata: 12+.

Il migliore di sport

Wii Sports

Wii Sports è una collezione di giochi inclusa con l’acquisto di una Nintendo Wii, il fatto che ci sia un gioco incluso con la console è una cosa molto rara per la Nintendo e probabilmente è stato fatto per iniziare i gamer a questo nuovo tipo di controlli.

In tutto, il gioco comprende 5 giochi relativi ad altrettanti sport al suo interno e questi sono: boxe, baseball, bowling, golf e tennis. La grafica di questi giochi è piuttosto elementare, ciò nonostante la giocabilità e l’utilizzo dei controlli Wii rendono i giochi unici nel loro genere. Infatti, quando il vostro personaggio impugnerà una racchetta da tennis quello che dovrete fare sarà semplicemente muovere il controller come se anche voi aveste in mano una racchetta e voleste colpire una pallina invisibile.

Questo gioco rappresenta la nuova direzione presa da Nintendo, che comprende grafiche semplici e comandi intuitivi. Infatti, in pochi minuti sarete in grado di eseguire qualsiasi mossa senza esitazione. Andando a prendere i giochi singolarmente vediamo come quello che è piaciuto di meno è la boxe, per via della poca responsività dei personaggi ai comandi. Gli altri giochi sono piaciuti tutti, in particolare il tennis e il bowling. In questi due giochi infatti i personaggi sullo schermo rispondono fedelmente ai movimenti del giocatore e questo rende il tutto più realistico e competitivo.

Inoltre, nel bowling sono disponibili diverse modalità di gioco, che permettono di non annoiarsi mai. Per esempio in una modalità i birilli sono disposti in conformazioni diverse e dovrete trovare il modo per buttarli già nel minor numero di tiri, in un’altra invece saranno aggiunti birilli fino ad arrivare ad un totale di 100 e naturalmente dovrete cercare di buttarli giù tutti.
In definitiva, nonostante la grafica basilare i giochi sono stati apprezzati per la loro la giocabilità e le variazioni offerte dalle varie modalità.

  • Genere: sport;
  • Modalità di gioco: single e multiplayer;
  • Età consigliata: 7+.

Il migliore di avventura

Lego Harry Potter: Years 1-4

Questo gioco ha conquistato tutti gli appassionati della saga di Harry Potter e ha ricevuto critiche molto positive anche da chi non era stato conquistato dalla serie cinematografica.
Il gioco, come indica il titolo, ripercorre la storia di Harry Potter durante i primi 4 film (e libri) della saga, ovvero: Harry Potter e la pietra filosofale, Harry Potter e la camera dei segreti, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban ed Harry Potter e il calice di fuoco. I primi elementi che colpiscono i giocatori sono le ambientazioni e l’utilizzo degli incantesimi. Questo gioco è stato apprezzato molto anche in confronto agli altri giochi della Lego.

Durante le loro missioni, Harry e i suoi compagni di avventure, potranno raccogliere pietre colorate che serviranno per sbloccare nuovi personaggi e poteri. Ogni livello ha alcune sorprese come per esempio, stanze nascoste e studenti in pericolo. Il gioco è stato modulato in modo da essere giocabile anche da bambini dai 7 anni in su.

Tuttavia, se state cercando un gioco che metta alla prova le vostre capacità di gamer questo non fa per voi, infatti i puzzle e gli indovinelli da risolvere sono piuttosto semplici, come del resto anche negli altri titoli della serie Lego. La semplicità viene però compensata con l’abbondanza di colpi di scena ed elementi nascosti, infatti è quasi certo che cercando in una stanza già visitata troverete nuovi oggetti da utilizzare o porte segrete da aprire.

  • Genere: avventura;
  • Modalità di gioco: single e multiplayer;
  • Età consigliata: 7+.

Il migliore di azione-avventura

Pokèpark: Pikachu’s Adventure

La maggior parte dei giochi a tema Pokèmon sono stati pubblicato per Nintendo DS. Sono anche presenti titoli per Nintendo Wii, tuttavia questi ultimi non hanno mai soddisfatto pienamente la critica.
Questo è differente per Pokèpark: Pikachu’s Adventure, un gioco che è stato promosso a pieni voti dai gamer che l’hanno provato. La trama vede impegnati Pikachu e altri Pokèmon a salvare Pokepark da Venusaur, Blaziken e Empoleon, causando la rottura del Prisma del Cielo che permette allo Sky Pavilion, residenza di Pokèmon leggendari, di restare nascosto tra le nuvole. Il gioco non annoia mai anche grazie alla presenza di 193 diversi Pokèmon.

In questa avventura vestirete i panni di Pikachu e potrete raccogliere bonus, risolvere problemi e puzzle all’interno del parco. Il completamento di queste piccole missioni vi premierà con dei pezzi di Prisma del Cielo, e il vostro obiettivo sarà di raccoglierne tutti i pezzi. Il gioco è pensato per i più piccoli e presenta animazioni molto colorate e sicuramente di intrattenimento.

Andando in giro per PokèPark incontrerete diversi Pokèmon, alcuni vi faranno delle domande per testare il vostro sapere sul mondo Pokèmon, altri vi sfideranno a duello e altri ancora vorranno semplicemente giocare a qualcosa di simile a guardie e ladri. Ogni volta che supererete le sfide poste dai Pokèmon incontrati loro diventeranno vostri amici e vi premieranno con piccoli frutti che potrete usare per richiamare gli amici nei momenti di difficoltà. Ogni attrazione del parco offre una sfida differente grazie alla quale il gioco non è mai monotono.

  • Genere: azione-avventura;
  • Modalità di gioco: singleplayer;
  • Età consigliata: 3+.

Il migliore di collection

Wii Party

Wii Party è un mix tra Mario Party e Wii Sports, infatti in questo gioco troverete il formato dei giochi di Mario Party con i personaggi classici della Wii protagonisti di Wii Sports. Questo gioco rende al meglio quando giocato in compagnia, infatti anche in modalità singleplayer i personaggi della CPU occupano i posti vuoti. Il gioco è una raccolta di giochi da tavolo e non solo. Per esempio potrete giocare a bingo o alla ruota della fortuna e non finisce qui, questi giochi sono solo dei pretesti per competere con gli altri in alcuni mini game.

Inoltre, sono presenti alcuni giochi in cui, in modalità multiplayer, potrete collaborare con un amico. Uno di questi è per esempio il Veliero Bilancia in cui ognuno dei giocatori dovrà posizionare dei personaggi su di un veliero in modo da non sbilanciare la nave e cadere in acqua. Per ottenere i personaggi dovrete competere in dei mini game. In base al risultato del mini game i personaggi saranno di dimensioni diverse e quindi anche di peso diverso. Il gioco quindi è chiaramente molto vario, infatti al suo interno sono presenti ben 80 mini game.

Inoltre, se uno dei mini game vi piace particolarmente potete giocarlo direttamente invece di aspettare che vi capiti di trovarlo per caso. Wii Party sfrutta a pieno le possibilità e la potenzialità dei controlli unici di cui è dotata la Nintendo Wii. Infatti, alcuni mini game utilizzano persino la piccola cassa integrata nei controller.

  • Genere: collection;
  • Modalità di gioco: single e multiplayer;
  • Età consigliata: 3+.

Il migliore di simulazione

Animal Crossing: Let’s Go To The City

Animal Crossing: Let’s Go To The City è un gioco in origine pubblicato per il Nintendo DS e GameCube e visto il notevole successo riscontrato col pubblico la Nintendo ha deciso di produrne una versione per la Wii. Se avete già il gioco per le altre due console tuttavia sconsigliamo l’acquisto di questa versione in quanto è praticamente identica alle altre due.

Per chi invece non conosce i giochi di questa serie andiamo a descrivere di cosa si tratta. I giochi della serie Animal Crossing sono delle simulazioni, utilizzerete il vostro personaggio all’interno di un contesto sociale virtuale come nei giochi della serie The Sims.

All’inizio del gioco avrete solamente una casa e un mutuo e dovrete farvi strada per guadagnarvi da vivere. I lavori più comuni all’inizio sono prettamente manuali e comprendono la raccolta di frutta e la pesca, col tempo riuscirete a permettervi più comfort e comprare i gadget più disparati. Il tempo scorre con la stessa velocità del mondo reale e allo stesso modo fanno le stagioni, questo naturalmente influenzerà la vostra vita e le vostre attività.

Animal Crossing: Let’s Go To The City è ambientato in un villaggio rurale e le grafiche sono piuttosto colorate e non molto elaborate. La cosa interessante di questo gioco è che ogni azione compiuta nella modalità online ha delle ripercussioni anche sul gioco offline e queste comprendono il cambio di villaggio e l’ottenimento di nuovi oggetti e vestiti. Segnaliamo inoltre che il gioco ha ricevuto eccellenti critiche.

  • Genere: simulazione;
  • Modalità di gioco: single e multiplayer;
  • Età consigliata: 3+.

Il miglior gioco per restare in forma

Zumba Fitness 2 (505 Games)

Se volete sfruttare la vostra Wii non soltanto per giocare, ma anche per tenervi in forma senza necessariamente andare in palestra regolarmente, non lasciatevi scappare Zumba Fitness 2, il titolo campione d’incassi nel nuovo genere dei fitness game. Giocando potrete infatti sia imparare i passi di danza, avventurandovi nella modalità “Impara i passi”, sia partecipare a una vera e propria lezione virtuale con la modalità “Zumba Class”, che vi guiderà in un training completo, dal riscaldamento al rilassamento.

Non manca ovviamente la possibilità di allenarvi da soli con le coreografie delle vostre canzoni preferite, o di sfidare i vostri amici fino all’ultimo passo in modalità “Zumba Party”. Al termine di ogni sessione d’esercizio, in qualunque modalità giochiate, visualizzerete non solo il vostro punteggio, ma anche il conteggio delle calorie bruciate.

Cosa vi offre Zumba Fitness 2:

  • Mani libere: con la cintura in dotazione potrete scatenarvi e ballare senza preoccuparvi di dover tenere in mano o in tasca il controller della Wii, che potrete alloggiare comodamente alla cinta
  • Tantissimi balli da imparare: sono nove i differenti stili di ballo che potrete imparare e perfezionare con questo gioco: Reggaeton, Merengue, Salsa, Cumbia, Hip hop, Mambo, Rumba, Flamenco e Calypso
  • Ancora più stili da ballare: oltre ai balli da imparare con le lezioni dedicate, proverete un ventaglio di altri stili nelle routine libere: danza del ventre, paso doble, pop latino e tanti altri ancora
  • Come in palestra: la modalità “Zumba Class” vi porta dritti in palestra, a seguire una lezione di zumba completa e accurata, dal riscaldamento fino al rilassamento, con il consueto conteggio finale delle calorie bruciate
  • Giocare in compagnia: per non dimenticare la dimensione ludica, è possibile giocare e ballare insieme a un massimo di tre, in una sfida all’ultimo passo e all’ultima caloria
  • Personalizzate la playlist: avrete a disposizione più di 30 canzoni da ballare in modalità singola o da inserire nelle lezioni di Zumba Class per allenarvi con le vostre tracce preferite

Il miglior gioco da party

Just Dance 2015 (UBI Soft)

Per chi vuole un gioco che animi la serata e che riesca a coinvolgere tutti, raccomandiamo Just Dance 2015. Le più di 40 tracce a disposizione coprono i grandi classici così come le hit del momento, e le modalità di gioco sono davvero tante e pensate per farvi ballare in qualunque situazione. Troviamo infatti la modalità sfida, che vi permette di sfidare sia i vostri amici in tempo reale, sia chiunque altro nel mondo, anche in differita, grazie alle feature online di Just Dance 2015.

La World Dance Hall permette infatti, oltre alle sfide “uno contro uno”, anche l’assemblaggio di veri e propri corpi di ballo, oltre a offrire una serie di dati e statistiche divertenti e interessanti. Con la modalità “On Stage” potrete perfezionare le coreografie con l’aiuto dei vostri amici come ballerini di backup. Infine, la modalità “Karaoke” vi permette di combinare insieme canto e ballo, per il doppio del divertimento!

Cosa c’è in Just Dance 2015:

  • Mai così social: una delle grandi novità di questo titolo è la possibilità di condividere le vostre statistiche e performance migliori sui maggiori social network, oltre alla possibilità di partecipare alla community online inviando i vostri filmati e contribuendo alla creazione dei Community Remix
  • Balli di gruppo: potrete ballare fino a quattro persone contemporaneamente, con tutta la flessibilità di poter entrare e uscire dalla coreografia quando volete, senza compromettere la performance globale
  • Riprendetevi e riguardatevi: con la modalità Autodance potrete riprendere la vostra performance, rivederla e condividerla con i vostri amici sui social o con la community online di Just Dance
  • Ballate sul mondo: accedere alla World Dance Floor significa cimentarsi in sfide uno vs. uno contro ballerini di tutto il mondo, o entrare col botto in un dance party e trovarsi a competere con altre sette persone in tempo reale
  • Guardate e fatevi guardare: nella Video Gallery potrete guardare i video delle performance di altri ballerini e dare loro un voto, così come caricare le vostre clip e vedere come vengono accolte dalla Community

Il miglior gioco di guida

Mario Kart 8 (Nintendo)

Per divertirsi al volante con tutta la giocosità intrinseca della console Wii, nulla è meglio di Mario Kart 8, l’ultimo titolo della fortunata serie lanciata da Nintendo nel 1993. La consueta formula della gara sui kart lungo un tracciato disseminato di oggetti da raccogliere e usare per intralciare gli altri piloti e aggiudicarsi un piccolo vantaggio si arricchisce con questo titolo di nuove feature. Ad esempio, viene introdotta la funzione antigravità, che permette ai piloti di sfrecciare anche su pareti verticali o a testa in giù, aprendo nuove possibilità strategiche.

Fanno poi la loro comparsa nuovi oggetti, in aggiunta a quelli ormai classici, da raccogliere in pista e usare a proprio vantaggio. Mario Kart TV vi permette poi di caricare direttamente le riprese delle vostre gare più divertenti online, su YouTube o Miiverse, per condividere la vostra bravura con tutti i vostri amici.

Le feature di Mario Kart 8:

  • Più veloce che mai: rispetto ai precedenti titoli della serie, Mario Kart 8 guadagna in senso di velocità e in strategia, con una serie di piccoli cambiamenti che rendono il gioco meno caotico e più fondato sull’abilità dei piloti
  • Personalizzazione senza fine: scegliere la combinazione di personaggio e veicolo da usare può essere un processo molto lungo ma divertente, con una trentina di personaggi tra cui scegliere e combinazioni infinite di chassis, pneumatici e paracadute
  • Correre in tanti: la modalità multiplayer in locale consente come sempre di correre in quattro persone al massimo, condividendo lo stesso schermo, mentre la modalità multiplayer online permette di correre contro altri 11 giocatori in giro per il mondo
  • Corse e tornei custom: con le feature online è semplicissimo creare corse personalizzate contro i vostri amici o giocatori a caso, così come creare tornei o partecipare a gare lanciate da altri
  • Registi di voi stessi: con l’editor video di Mario Kart TV potete creare e rifinire i video delle vostre migliori performance, che potrete poi caricare in Miiverse o direttamente su YouTube

Il migliore gioco per bambini

Epic Mickey 2: L’avventura di Topolino e Oswald (Disney Interactive)

Se cercate un bel gioco per bambini (ma perché no, anche per adulti) ricco di avventura e che fornisca ore di intrattenimento, vi consigliamo Epic Mickey 2: L’avventura di Topolino e Oswald. In questo gioco Topolino e Oswald, il primissimo personaggio creato da Walt Disney, uniscono le forze e le rispettive abilità per salvare il mondo di Rifiutolandia dall’oblio.

Giocabile sia da soli sia in coppia, l’aspetto più interessante del gioco è che il corso della storia cambia sensibilmente in base alle azioni e alle scelte compiute dai giocatori, così che ogni volta che si ri-gioca l’avventura da capo lo svolgimento e il finale non sono mai scontati. Combinando il pennello magico di Topolino, che cancella o porta in vita elementi del gioco, e il telecomando universale di Oswald, che comanda l’elettricità, si portano a termine le missioni e si completano gli scenari.

Feature di Epic Mickey 2:

  • Ideale per i più piccoli: il gameplay coinvolgente e avventuroso è pensato per incantare i più piccoli e coinvolgerli in una storia ricca di azione e priva di spunti violenti
  • Scoprire il mondo Disney: nello svolgere dell’avventura si incontreranno tantissimi personaggi dell’universo Disney con cui intergarire per completare ogni tassello del gioco
  • Mix di gioco e sequenze animate: all’azione di gioco si alternano scene animate e musicali che danno al tutto una sequenzialità cinematografica
  • Meglio in due: il massimo potenziale di Epic Mickey 2 si realizza con due giocatori, per un’esperienza di gioco più personale e flessibile
  • Tantissime missioni secondarie: non c’è solo da salvare Rifiutolandia, ma anche tante altre piccole missioni da completare, per scoprire tutto quello che c’è da scoprire e fare luce su ogni angolo della storia