I migliori estrattori di succo

In questa pagina troverete la lista dei migliori estrattori di succo presenti sul mercato.Abbiamo schematizzato in maniera sintetica il meglio in commercio, secondo ogni tipologia di esigenza.
Infatti troverete accanto ogni singolo prodotto, la nostra categorizzazione, una nuova valutazione e il rispettivo prezzo (in base alla migliore offerta al momento sul mercato).
Se state cercando un estrattore di succo particolarmente economico, oppure volete semplicemente il migliore estrattore di succo in commercio, o uno adatto ad una famiglia numerosa, o uno per poter fare dessert e gelati, leggete le nostre presentazioni dei singoli prodotti.
Cliccando poi sul bottone “Vai all’offerta” avrete la possibilità di ottenere maggiori informazioni sul prodotto e infine comprarlo online (a prezzi spesso stracciati!) presso i nostri partner di fiducia.

Il più semplice da smontare e pulire (e poco costoso)

Petra FG 20.07


EUR 119,95 EUR 105,90

Il Petra FG 20.07 è un buon estrattore di succo che è adatto a chi non cerca soluzioni costose e particolarmente complesse: è venduto ad un prezzo più che accessibile e fa bene il suo lavoro. Questo piccolo elettrodomestico è dotato di un filtro polpa estraibile: ciò significa che vi faciliterà  il montaggio e smontaggio delle componenti, per una pulizia più agevole e pratica (nelle foto potrete vedere i diversi pezzi da cui é composto). Il motore è potente e discretamente silenzioso e può lavorare moltissimi tipi di cibi, anche quelli duri, quali carote, sedano, barbabietole, etc.
Gli accessori dati in dotazione sono abbastanza basic: uno spazzolino per la pulizia del filtro e due caraffe, una per la polpa e l’altra per il succo, che possono comodamente essere lavate in lavastoviglie (evitando però temperature troppo elevate che potrebbero deformarle!).
Una buona ergonomia della struttura e del design (soprattutto per la trasparenza che permette di vedere l’estrattore al lavoro) e un prezzo alla portata di tutti, ne fanno la scelta obbligata per chiunque voglia un buon prodotto per farsi i succhi una volta ogni tanto, senza spendere un occhio della testa.

Altre cose di cui dovrete tenere conto prima di acquistarlo:

  • Facilmente assemblabile: montare questo estrattore è davvero semplice ed intuitivo, quindi non dovrete essere esperti in materia per capire come montare i vari pezzi e inserire i vari accessori presenti nel kit
  • Velocità: 80 giri al minuto, un valore al limite per gli estrattori di succo (i migliori si attestano sui 40 giri/minuto)
  • Potenza: 150w, un buon valore, che vi permetterà di processare diversi tipi di cibi
  • Libretto istruzioni: a dir la verità migliorabile, un po’ confusionario e non veramente utile (qualcosa di negativo ci dovrà essere in questo prodotto..)
  • Relativamente silenzioso: non genera rumori fastidiosi o particolarmente acuti. Per questo motivo, l’apparecchio può essere utilizzato in qualsiasi momento della vostra giornata
  • Reperibilità delle parti di ricambio: facili da avere, nel caso abbiate problemi con il prodotto e i suoi accessori (può succedere inserendo cibi molto duri)
  • Lavaggio in lavastoviglie: possibilità di inserirne i pezzi (non il motore, ovviamente) in lavastoviglie, a patto di non utilizzare temperature troppo elevate
  • Kit accessori: molto “basic”, consiste di due caraffe (una per la polpa e una per il succo) e lo spazzolino per una pulizia profonda
  • Relativamente leggero: 4 kg, un buon valore che vi permette di spostarlo con facilità da un punto ad un altro in cucina o per riporlo nella credenza


Per chi vuole spendere poco

H. Koenig GSX12


EUR 179,00 EUR 79,90

L’estrattore di succo H.Koenig GSX12 è probabilmente il miglior estrattore di succo per chi ne vuole uno per iniziare a farsi i succhi in casa senza spendere troppo (i “principianti” dell’estrattore di succo, insomma). È ben assemblato, ha una capienza di 1 litro (un valore nella norma), è molto solido e, nonostante possa sembrare un po’ ingombrante, in realtà ha un’ergonomia studiata molto bene, che lo rende assolutamente facile da montare e smontare (e anche da pulire).
Il motore ha una potenza di 400 watt che per il prezzo a cui è venduto è veramente ottima: ricordiamo che una maggiore potenza aiuta a “masticare” meglio i cibi che ci inseriamo, soprattutto quelli più duri. I materiali usati sono buoni (il corpo dell’ H.Koenig GSX12 è di metallo) e se volete farvi un succo ogni tanto, potrebbe sicuramente fare al caso vostro. Insomma, per chi vuole un estrattore economico da usare saltuariamente, è la scelta obbligata!

Altre cose da considerare:

  • Facilità di pulizia: l’ergonomia della struttura è studiata in funzionalità all’uso pratico e del conseguente lavaggio
  • Poco ingombro: non è piccolissimo ma ingombra molto meno rispetto a tanti altri estrattori di succo
  • Succo denso: molta della polpa non viene filtrata e finisce nel bicchiere. Adatto quindi a chi non vuole avere un succo super liquido
  • Necessità di tagliare gli alimenti: data la fascia di prezzo bassissima, meglio aiutare il H. Koenig GSX12 tagliando a pezzi la verdura o la frutta, prima di inserirla dentro
  • Libretto d’istruzioni un po’ scarno: sono presenti poche immagini e non è molto intuitivo, anche se l’attività di montaggio risulta poi semplice


Il migliore per la qualità del succo prodotto

Philips HR1882/31


EUR 299,99 EUR 177,98

Il Philips HR1882/31 è al momento fra i migliori estrattori per la sua efficacia nell’estrazione del succo “vivo” da tutti i tipi di frutta e verdura, da quelli più morbidi fino a quelli più duri (come per esempio frutta secca, radice di zenzero e carote). E’ dotato di tecnologia “Gentle Squeezing”, vale a dire che spreme delicatamente e lentamente i cibi inseriti al suo interno grazie ad un motore super resistente della potenza di 200 watt e alla rotazione di 60 giri al minuto (ottimo valore per la fascia di prezzo). Proprio la bassa rotazione, la cosiddetta “potenza della lentezza” del Philips HR1882/31 garantisce un ottimo succo, non solo saporito, ma soprattutto ricco di vitamine e altre sostanze nutritive (ricordiamo, infatti, che a una bassa velocità corrisponde meno aria nel succo e meno calore sviluppato, fattori che alterano i nutrienti degli alimenti) e filtrato da semini e polpa.

Altre cose da tenere in considerazione:

  • Ricco di accessori: guarnizione di ricambio, spazzolino per pulire il filtro, due filtri con grandezza dei fori differente, due bicchieri (uno per lo scarto e uno per il succo), ricettario e istruzioni per l’uso
  • Piedini antiscivolo: per tenerlo saldo sul piano di lavoro, su qualsiasi superficie
  • Cavo di 1,5m: lunghezza discreta, è un’informazione utile da sapere per chi potrebbe avere la spina lontano dall’apparecchio
  • Pezzi lavabili in lavastoviglie: tutte i vari componenti dell’estrattore Philips HR1882/31 sono lavabili in lavastoviglie
  • Molto silenzioso: nonostante la potenza del wattaggio, è dunque utilizzabile a qualsiasi ora della vostra giornata, anche nelle tipiche ore di riposo
  • “BPA free”: le plastiche non hanno BPA (Bisfenolo A), sostanza nociva alla salute
  • Caraffe molto capaci: entrambe di 1,5 litri ognuna
  • Sistema antigoccia: per evitare schizzi e gocce di cibi che possono macchiare in modo indelebile i tessuti
  • Libretto di istruzioni: 6 pagine, stringato, ma fatto bene e chiaro a sufficienza


Il migliore in assoluto

Hurom HU-700


EUR 589,00 EUR 499,00

Il modello Horum HU 700 è probabilmente il migliore estrattore di succo al momento sul mercato con delle caratteristiche e valori tecnici da vero n.° 1: motore con 40 giri di rotazione al minuto (valore che rispecchia la bassa velocità perfetta per l’efficienza della spremitura di frutta e verdura), un kit accessori completo e composto da materiali eco-compatibili e due filtri Ultem (molto resistenti e tra i migliori sul mercato). Il prezzo è ovviamente alto, ma onestamente ne vale la pena: i succhi, a detta di tutti, sono perfettamente omogenei (senza la separazione tra polpa e liquido) e molto buoni, senza considerare che la lentezza dei giri del motore aiuta a preservare gli enzimi, le vitamine e le altre sostanze nutrienti che non vengono alterate da aria o calore prodotti durante una lavorazione veloce. Ideale per chi vuole usare spesso l’estrattore di succo, per chi ha una famiglia numerosa e vuole sperimentare con pietanze variegate e differenti quali creme, salse, gelati, granite o per chi vuole, semplicemente, il meglio sul mercato!
Altri elementi importanti da tenere in considerazione:

  • Durata di utilizzo: utilizzabile per 30 minuti consecutivi senza interruzioni, un ottimo valore confrontato con altri modelli
  • Materiali “BPA free”: senza Bisfenolo A quindi, sostanza ritenuta nociva per la salute
  • Ampio kit accessori: 2 filtri Hultem (uno più stretto e uno a buchi larghi per i cibi meno secchi) e 2 vasi (uno per gli scarti e non per il succo)
  • Libretto di istruzioni e ricettario: manuale chiaro e intuitivo, il ricettario poi da ottimi spunti per sperimentare con vari mix di frutta e verdura
  • Tappo salvagoccia: presente sul vaso dove gli ingredienti vengono macinati, chiudendolo si permette al succo di rimanere dentro la macchina mentre gli altri ingredienti vengono lavorati. Ottimo per ottenere succhi ancora più saporiti
  • Filtri Ultem: ce ne sono due, uno a maglie grandi e uno a maglie più fini, per essere utilizzati su cibi diversi e per avere risultati diversi (succhi più o meno liquidi). Come abbiamo detto sopra, uno dei migliori filtri in commercio, fatto di una resina super resistente e che vi aiuterà a macinare le verdure e la frutta più dura
  • Facilità di utilizzo: molto silenzioso, non troppo ingombrante e facile da lavare, montare e smontare
  • Garanzia di 10 anni sul motore: molto importante, se pensate che il motore è forse la componente principale di un estrattore di succo
  • Funzione “protezione”: nel caso qualcosa dovesse finire all’interno (es: un cucchiaino), il motore si blocca per evitare danni permanenti
  • Estremamente versatile: possibilità di fare latte di soia, di mandorle (ottimo per i cibi duri, quindi), di noci, gelati a crudo, marmellate, salse, granite e frullati di frutta e verdura varia


Il migliore per i cibi più duri

Hurom HU-500

L’estrattore di succo Hurom Hu-500 è ideale per chi vuole estrarre il succo dai cibi più resistenti: verdure con radice dura, mandorle, carote, sedano, finocchio, noci, legumi e qualsiasi altra tipologia di frutta e verdura. Questo prodotto fa leva sulla potenza del motore, la bassa velocità di rotazione (70 giri al minuto) e l’altissima qualità dei materiali utilizzati, che lo rendono particolarmente resistente per lavorare i cibi più fibrosi e difficili da processare.
Interessante è l’aggiunta di due filtri nel kit accessori, il primo con fori grandi e l’altro con fori più piccoli, realizzati in “Ultem”, una resina molto resistente, attualmente molto richiesta sul mercato. Un’ ottima scelta per chi desidera un prodotto adatto praticamente ad ogni alimento e in grado di regalare sempre un risultato eccellente!

Altre informazioni sull’Hurom HU-500:

  • BPA free: le plastiche non contengono il Bisfenolo A, sostanza nociva alla salute
  • Accessori inclusi nella confezione: caraffa per mischiare i succhi con un pestello, 2 filtri Ultem (con fori grandi e piccoli), 2 contenitori (per la polpa e lo scarto), un passino per filtrare la polpa, uno spazzolino per la pulizia e le istruzioni
  • Blocco motore: nel caso in cui qualcosa dovesse “andare di traverso”, il motore si blocca per evitare danni permanenti. A quel punto, si può inserire la “retromarcia” per lavorare la parte di cibo che aveva causato il blocco
  • Tappo uscita succo: chiudendo il tappo, il succo rimane nel recipiente dove l’estrattore continuerà a lavorare. In questo modo il gusto del succo prodotto (e che uscirà aprendo il tappetto) sarà più forte
  • Grande aderenza sul piano lavoro: non scivola, anzi vi aderisce molto bene
  • Presa Schuko: tenetene conto, potrete avere bisogno di un adattatore
  • Molto silenzioso: può quindi essere usato a tutte le ore senza disturbare
  • Lavaggio e assemblaggio veloce: il lavaggio è semplice e pratico, basta porre in acqua fredda le varie componenti subito dopo l’utilizzo e asciugare bene con panno pulito (ci vorrà più o meno un minuto e mezzo)


Il più versatile (e con una grande “bocca”)

Kuvings B6000S


EUR 499,00 EUR 449,00

Le caratteristiche più interessanti del Kuvings B6000S sono sicuramente due: la grande “bocca” dove inserire il frutto e i filtri per i sorbetti e i frullati.
Partiamo da questi ultimi: i due filtri accessori (entrambi in Ultem, una resina super resistente) sono molto utili per far sì che il vostro estrattore di succo non faccia solamente il succo, ma anche frullati cremosi, sorbetti e gelati. E i risultati sembrano essere veramente sopra le aspettative!

Per quel che riguarda la “bocca”, è così grande che potrete inserirvi una mela (come vedete dalle foto): non per niente é chiamato “Big Mouth”, che tradotto in italiano significa proprio grande bocca! È ovviamente consigliato tagliare gli ingredienti prima di inserirli: ciononostante, è interessante sapere che in caso di bisogno (o semplicemente pigrizia) potrete “dargli in pasto” cibi molto grandi, senza doverli tagliuzzare. Questa particolarità lo rende ideale per una famiglia, che magari ha bisogno di 3-4 succhi, e una o piú volte al giorno: inserire 10-15 mele direttamente senza doverle sezionare prima, potrebbe alleggerirvi il lavoro, e anche tanto.

Altre caratteristiche interessanti:

  • 60 giri al minuto: un ottimo valore, che impedisce al succo di scaldarsi e di “gonfiarsi” di aria mentre viene prodotto
  • Motore potente: circa 240 watt, che permette di lavorare tutti gli ingredienti, anche quelli duri
  • Facile da montare e smontare: grazie anche al numero dei pezzi di cui è composto (in tutto 4) e di conseguenza anche facile da lavare
  • Presa stabile: la stabilità sulle varie superfici è ottima (pesa più di 6kg)
  • Accessori in dotazione: libretto di istruzioni, ricettario, due filtri in Ultem e un accessorio per la pulizia
  • Silenzioso: solo 40-50 decibel che consentono di utilizzarlo in qualsiasi momento della giornata senza disturbare
  • “BPA free”: anche questo modello è stato prodotto con delle plastiche senza Bisfenolo A (pensiamo in particolare al vaso in Tritan)
  • Tappo in silicone: chiudendolo, si potrà macinare il cibo insieme al succo che man mano si va producendo. In questo modo il succo avrà un gusto più intenso, oppure si possono mischiare gli ingredienti dentro il vaso e non nel bicchiere. Altra funzione del tappo: chiudendolo, inserendo un bicchiere d’acqua e facendo girare il motore, aiuta a pulire l’estrattore di succo
  • Dimensioni standard: non è di certo piccolissimo (20,8 x 44,8 x 22,8 cm) ma nemmeno eccessivamente ingombrante