Le migliori impastatrici

Se siete alla ricerca di un’impastratrice planetaria e non volete perdere tempo a leggere decine e decine di recensioni correndo il rischio poi di acquistare il prodotto sbagliato, allora siete sulla pagina giusta! Qui troverete una selezione delle migliori impastatrici presenti attualmente sul mercato, classificate per ogni esigenza d’uso.

State cercando una planetaria con una capienza abbondante? Oppure una che sia il top di gamma? O magari non siete troppo esperti e ne volete una semplice e poco costosa? Questo è esattamente quello che troverete qui di seguito: una classifica delle migliori impastatrici in commercio, con dati tecnici e i motivi che ci hanno spinto ad includerle in questa classifica.

Cliccando poi sul bottone “vai all’offerta” andrete poi dal nostro partner di fiducia (che offre prezzi veramente vantaggiosi e un servizio impeccabile!) dove potrete comprare l’impastatrice planetaria che fa per voi. Scegliete solo il meglio per voi!

La migliore per chi vuole spendere poco

Bosch MUM4405

Rispetto a tante altre impastatrici che sono attualmente in commercio, la Bosch MUM4405 si distingue per il suo prezzo davvero ridotto, ma sena rinunciare ad una buona qualità. Com’è facile immaginare, la sua economicità si accompagna ad un funzionamento molto essenziale e, soprattutto, ad una potenza ridotta che permette di lavorare diverse tipologie di impasto ma con le dovute accortezze per quelli con pasta più dura che potrebbero sovraccaricare eccessivamente il motore. Data anche la sua capienza medio-piccola, quest’impastatrice è l’ideale per chi voglia realizzare impasti per famiglie di medie dimensioni e per chi non realizzi frequentemente o quotidianamente tanti tipi di impasti, acquistando un prodotto di buona fattura ma senza spendere una cifra elevata.

Ecco tutti gli altri dati sulla Bosch MUM4405 nello specifico:

  • Massimo 1 kg di farina: vista la capacità del contenitore di lavorazione dell’impasto che è di 3,9 l
  • Potenza e prestazioni discrete: il valore è di 500 W e sono presenti 4 diverse velocità, il che significa una forza sufficiente a lavorare anche gli impasti duri, ma con una certa attenzione a non caricare troppo il motore usando la macchina troppo frequentemente e/o con troppi ingredienti
  • Pulizia veloce: sia il contenitore che le varie fruste sono infatti lavabili in lavastoviglie, semplificando il processo di pulizia dell’apparecchio
  • Pane e dolci come vuoi: grazie alla presenza in dotazione della frusta K e di quella a gancio che sono ideali per impasti duri (come pasta frolla o pizza) e morbidi (come dolci e torte varie)
  • Niente schizzi di impasto: grazie alla presenza di un comodo coperchio para-schizzi che consente di aggiungere gli ingredienti durante la lavorazione senza eventuali incidenti, oltre che mantenere pulito il piano di lavoro
  • Anche per meringhe, uova o panna montata: con la frusta a filo sarà possibile gonfiare d’aria ogni composto. Si può infatti utilizzare per lavorare tutti gli impasti leggeri, liquidi oppure dalla consistenza spumosa
  • In plastica, ma di qualità: nonostante questo materiale non sia tra i più pregiati e robusti per una macchina impastatrice, la plastica utilizzata non è di certo scadente e lo stesso discorso vale per tutti gli altri accessori in dotazione
  • Facile da trasportare: con un peso di circa 3,5 kg, è possibile maneggiare con una certa agilità questo apparecchio che, quindi, può anche essere preso e riposto dopo ogni utilizzo invece di essere collocato stabilmente su una superficie
  • Possibilità di aggiungere accessori extra: c’è una discreta ampia di accessori Bosch compatibili che permettono a questa macchina di compiere anche altre funzioni quali, ad esempio, affettare e triturare



Il miglior rapporto qualità prezzo (fino a 1,5 kg)

Kenwood KMX51 KMIX


EUR 369,00 EUR 297,99

Per chi fosse interessato ad un’impastatrice dalla capienza media, la planetaria Kenwood KMX51 KMIX è un’ottima soluzione che rappresenta anche un compromesso tra qualità e prezzo decisamente vantaggioso per l’utente. Questo modello, infatti, riesce a coniugare delle ottime qualità quali i materiali impiegati e la selezione della velocità, ad un costo inferiore rispetto ad altri modelli che, magari, vantano una potenza maggiore e una ciotola dalla capienza più elevata. Questa planetaria è perfetta per famiglie medie e per chiunque voglia realizzare impasti di diversi tipi anche con una certa frequenza, con il vantaggio di poter usufruire di una buona versatilità, senza però dover spendere troppo.

Guardiamo nel dettaglio tutte le altre informazioni sulla Kenwood KMX51 KMIX:

  • Per impasti duri e morbidi: le tre fruste in dotazione (a gancio, K e a filo) permettono a questa macchina di adattarsi alla creazione di impasti corposi, leggeri e per quelli lievitati e duri come, ad esempio, pasta frolla, brisée, pane, pizza, torte, panna montata, uova sbattute e tanto altro ancora
  • Capienza media:la ciotola ha una capienza di 4,6 l, adatta ad ospitare fino a circa 1 kg di farina
  • Buone prestazioni: la potenza ha un valore medio di 500 W ma si accompagna alla selezione di 7 diverse velocità più la funzione pulsazioni. Questi due elementi combinati permetto all’impastatrice di lavorare senza indugi anche le paste più difficili
  • Miscelazione perfetta: questa impastatrice compie un doppio movimento detto planetario che è quello ottimale per lavorare ed emulsionare in maniera adeguata qualsiasi tipo di ingrediente
  • Mantiene la superficie di lavoro pulita: con il coperchio para-spruzzi da montare in base alle proprie preferenze, che consente anche di aggiungere in maniera sicura gli ingredienti durante la lavorazione
  • Massima sicurezza: grazie alla presenza di un blocco automatico che si attiva quando il braccio meccanico viene sollevato dalla ciotola di lavorazione dell’impasto
  • Anche multi-funzione: questo modello consente di acquistare una vasta gamma di accessori opzionali che permettono alla macchina di diventare un vero e proprio robot da cucina per tritare, centrifugare, frullare, grattugiare e altro ancora
  • Ottimi materiali: questa planetaria è totalmente in acciaio inox, la lega ottimale per questo genere di apparecchi. Inoltre, la ciotola è disponibile sia in acciaio inossidabile che in vetro, in base alle proprie preferenze



Il miglior rapporto qualità prezzo (fino a 2,5 kg)

Kenwood KMM770


EUR 525,00 EUR 349,98

L’impastatrice planetaria Kenwood KMM770 è una tra le più vendute e più vantaggiose attualmente in vendita sul mercato per diverse ragioni. Innanzitutto, il suo prezzo è contenuto rispetto ai prodotti top di gamma, ma le caratteristiche di questo modello sono davvero ottime e paragonabile alle versioni più costose dello stesso brand o di altri competitor. Quest’impastatrice offre principalmente due grandi vantaggi: il primo è quello di avere un’ampia capienza, rendendosi quindi adatta anche a famiglie numerose, e il secondo è la possibilità di aggiungere fino a 30 accessori facoltativi, rendendo la sua versatilità veramente notevole. Questa planetaria è il prodotto ideale per chi voglia realizzare spesso un grosso numero di impasti di diverso tipo e, magari, aggiungere con il tempo altri componenti per possedere non solo un’impastatrice ma un vero e proprio robot da cucina.

Qui sotto trovate altre caratteristiche interessanti della Kenwood KMM770:

  • Come un vero pasticcere/fornaio: grazie al movimento planetario di questa impastatrice, sarà possibile preparare torte, pane, pizza, focacce e tanto altro ancora in maniera semplice e nella comodità di casa propria
  • Nono solo impasti: questo modello prevede l’aggiunta di altri accessori opzionali per sminuzzare, tritare, centrifugare e tagliare
  • Nessuna fuoriuscita durante la lavorazione: è possibile aggiungere un coperchio che evita schizzi durante l’operazione di impasto e facilita l’aggiunta di ingredienti senza rischi di ferirsi alle dita mentre la macchina è in funzione
  • Ciotola abbondante: la capacità è di 6,7 l che si traduce in 1,5 kg circa di impasti duri a lievitazione e fino a 2,6 kg per miscele morbide
  • Anche per frullati: in dotazione è previsto il frullatore in materiale termo resistente che si monta sul corpo macchina dell’impastatrice e consente di frullare tutto ciò che si desidera, ghiaccio incluso
  • Per tutti i tipi di impasti: in confezione sono incluse tre fruste (la K, la frusta a filo e il gancio) che permettono di realizzare praticamente ogni tipo di impasto, sia duro che morbido o molle senza alcun problema
  • Ottima potenza: abbiamo un valore di 1200 W che, unito anche alla velocità di lavorazione variabile, permette di lavorare ogni tipo di pasta
  • Lunga vita assicurata: la ciotola è infatti in acciaio inox, il bicchiere per frullatore in vetro e tutto il corpo macchina in acciaio inox satinato, tutti materiali altamente performanti e di qualità che garantiranno una longevità senza paragoni alla macchina



La migliore in assoluto

Kitchenaid Artisan 5KSM150PS


EUR 599,00 EUR 544,79

L’impastatrice planetaria Kitchenaid Artisan 5KSM150PS è un prodotto di fascia di prezzo alta che consideriamo tra i migliori in assoluto attualmente in commercio. I motivi per cui questa macchina si aggiudica tale titolo sono numerosi, ma tra tutti spicca sicuramente il suo particolare design moderno che si accompagna all’utilizzo di metallo massiccio, rendendola stabile e durevole nel tempo. Inoltre, quest’impastatrice prevede degli accessori e una selezione vasta di velocità che la rendono adatta a lavorare praticamente qualsiasi tipo di impasto; per tale motivo, è la scelta ideale per chi non voglia badare a spese per avere un valido aiuto in cucina per realizzare prodotti dolci e salati più disparati, con la garanzia di affidarsi ad un prodotto robusto e di qualità.

Di seguito, tutte le informazioni da conoscere per acquistare una Kitchenaid Artisan 5KSM150PS:

  • Fino a 2 kg di pane: la ciotola interna può infatti ospitare fino a 1,2 kg di farina e tutti gli altri ingredienti necessari a preparare tale quantità di pane. È possibile, tra le altre cose, montare fino a 1 l di panna oppure montare a neve fino a 12 albumi di uova
  • Ciotola media e facile da maneggiare: l’impugnatura del contenitore di lavorazione dell’impasto è ergonomica e garantisce una stabile presa, mentre la capienza è di 4,83 l, ideale per lavorare quantità medio-grandi di impasto
  • Ben accessoriata: in confezione è infatti prevista una frusta a filo, una K, una a gancio, un paraschizzi, la ciotola e un comodo ricettario
  • Raccoglie gli ingredienti da pareti e bordi della ciotola: grazie al movimento planetario che garantisce la mescolazione ottimale e non permette all’impasto di attaccarsi sulla superficie interna del contenitore
  • Il massimo della versatilità: il motore potente e a trasmissione diretta si accompagna a una selezione di ben 10 velocità diverse in modo da adattarsi sia a lavorazioni leggere che a masse pesanti e difficili
  • Massima stabilità: data dalla robustezza dei materiali utilizzati e anche dalla presenza di piedini in gomma antiscivolo che impediscono alla macchina di muoversi, anche quando vengono mescolati gli impasti più duri
  • Un oggetto di design: una particolare attenzione è dedicata da Kitchen Aid a tutti i suoi prodotti che, infatti, si distinguono per uno stile moderno e ricercato
  • Numerosi accessori opzionali disponibili: se lo si desidera, è possibile acquistare separatamente degli specifici pezzi per rendere quest’impastatrice un vero e proprio robot da cucina in grado anche di tagliuzzare, centrifugare o magari frullare gli ingredienti
  • Disponibile in 29 colori differenti: come il rosso, giallo, blu, nero, verde e tantissime altre sfumature per accontentare tutti i gusti e adattarsi a qualsiasi stile d’arredamento in cucina