I migliori navigatori

I migliori navigatori per ogni tipo di automobilista (e non solo automobilista) possono sparire in un panorama di mercato che sembra offrire strumenti non molto diversi l’uno dall’altro. Sono chiaramente i dettagli a fare la differenza, e per evitarvi di spendere ore a studiare le caratteristiche di ogni modello disponibile ci siamo abbiamo visionato i navigatori satellitari in commercio e selezionato solo i migliori GPS a seconda delle diverse esigenze degli automobilisti.

Che cerchiate un modello di base ed essenziale o uno che vi assista in ogni aspetto del vostro tragitto su strada, troverete nella nostra classifica qui di seguito il modello che fa per voi! Affidatevi dunque al nostro lavoro di analisi e selezione e acquistate a colpo sicuro il vostro nuovo navigatore!

Il migliore per chi vuole spendere poco

Garmin Nüvi 42

Se a determinare la vostra scelta è un budget limitato, considerate il Garmin Nüvi 42. È facilissimo da usare grazie al display touch da 4,3″, e pronto all’uso non appena lo estraete dalla confezione. Il navigatore GPS vi guida con le indicazioni vocali, vi segnala in anticipo le corsie corrette da tenere e indica limiti di velocità, autovelox e l’ora di arrivo stimata. Potrete altresì specificare quali elementi volete evitare nel vostro tragitto, ad esempio le strade a pedaggio o le sterrate, e potrete memorizzare fino a 1000 posizioni, come la casa al mare o in montagna. A disposizione avrete le mappe dei 22 Paesi dell’Europa centrale, aggiornabili tramite il vostro computer scaricando il software dedicato Garmin Express e connettendo il dispositivo. Se poi voleste acquistare più mappe ancora, potrete farlo dal sito di Garmin e caricarle, se necessario, su una scheda di memoria SD aggiuntiva che potrete inserire nel dispositivo (attenzione però: non ne troverete una inclusa nella confezione). Troverete, invece, il supporto a ventosa per il parabrezza, il caricabatterie collegabile all’accendisigari dell’auto e il cavo USB per la connessione al computer.

Ulteriori dati tecnici del Garmin Nüvi 42:

  • Brillante e leggibile: lo schermo da 4,3″ ospita un display TFT a colori con retroilluminazione bianca e una risoluzione di 480 x 272 pixel
  • Anche senza cavo: la batteria del navigatore è al litio-polimero (Li-po) e garantisce un’autonomia di due ore, ricaricabile attraverso il cavo accendisigari
  • Memoria espandibile: sul dispositivo è presente uno slot per scheda di memoria SD, in caso vi serva spazio aggiuntivo per ulteriori mappe (memoria non inclusa nella confezione)
  • Sempre aggiornabile: installando il software Garmin Express sul vostro computer potrete tenere aggiornate le mappe del vostro dispositivo con pochi click
  • Mai una svolta sbagliata: il navigatore vi guida con sicurezza attraverso i comandi vocali, scandendo i nomi delle vie in cui svoltare, segnalandovi in anticipo quale corsia dovete tenere e riproducendo la vista degli svincoli con tanto di riproduzione dei cartelli stradali
  • Mai una multa: potrete scegliere di visualizzare sul display anche i limiti di velocità, gli autovelox e l’ora di arrivo stimata, per viaggiare sempre alla velocità giusta
  • Per non mancare nulla: sulla mappa potrete anche visualizzare una serie di punti di interesse a vostra scelta, inclusi quelli segnalati da altri utenti o da voi stessi, da raccolte personalizzate
  • Tutte le vostre posizioni a portata: il dispositivo può memorizzare fino a 1000 posizioni, per calcolare subito i percorsi senza bisogno di digitare indirizzi completi ogni volta
  • Alta compatibilità: il navigatore GPS è compatibile con i sistemi Windows XP e superiori e con i sistemi Mac OS X 10.4 e superiori



Il miglior rapporto qualità/prezzo

TomTom Via 135 M

Se quello che cercate è un navigatore con qualche funzione in più e che non vi costi uno sproposito, vi consigliamo il TomTom Via 135 M. Diciamo subito che il GPS supporta la tecnologia Bluetooth, per cui potete connetterlo allo smartphone ed effettuare e ricevere chiamate in vivavoce attraverso il navigatore. Oltre a questo, con la funzione Speak & Go è possibile utilizzare comandi vocali, così da evitare di dover usare le mani (e quindi fermarsi) per calcolare un percorso al volo: è sufficiente pronunciare un indirizzo o il nome di una posizione salvata (ad esempio “casa”) per impostare la destinazione. La funzione Parking Assist vi aiuta a trovare un parcheggio libero a qualunque punto del percorso siate, così da potervi fermare per una sosta lungo il tragitto o parcheggiare una volta a destinazione. Tutto in ben 45 Paesi d’Europa!

Dati tecnici del TomTom Via 135 M:

  • Condividi e scarica mappe: l’accesso gratuito via computer alla community Map Share permette di caricare i propri aggiornamenti alle mappe esistenti e di scaricare quelli inviati dagli altri utenti, per mappe sempre aggiornate e dettagliate
  • L’Europa sempre a portata: le mappe preinstallate coprono 45 Pesi europei e possono essere aggiornate gratuitamente online vita natural durante
  • Al vostro comando: il navigatore risponde ai vostri comandi vocali, così da non dovervi distrarre alla guida: basta pronunciare la destinazione e il percorso verrà calcolato
  • La strada davvero più veloce: la nuova tecnologia TomTom IQ Routes permette un calcolo realistico dei tempi di percorrenza, poiché tiene in considerazione le informazioni sul traffico più recenti (su semafori, ingorghi e altro)
  • Mai più multe: con il pacchetto informazioni su tutor e autovelox preinstallato nel dispositivo sarete al sicuro da eventuali contravvenzioni
  • Parcheggiare facile: la funzione Parking Assist vi assiste nella ricerca di un parcheggio libero a qualunque punto del percorso vi troviate, facendovi risparmiare tempo e carburante
  • Imboccate la corsia giusta: l’indicatore di corsia avanzato vi indica in tempo utile quale corsia dovrete tenere allo svincolo o al semaforo
  • Altoparlante per il telefono: il navigatore ha integrata la tecnologia Bluetooth, grazie alla quale potrete collegare lo smartphone al GPS e servirvene come altoparlante per effettuare chiamate in vivavoce



Il migliore in assoluto

TomTom GO 6000

Se quello che volete è un navigatore che sia davvero sempre connesso e aggiornato in tempo reale, allora il TomTom GO 6000 è il modello giusto per voi. Perché? Perché viene fornito con una SIM e un piano dati con tanto di roaming per permettervi di fruire del servizio TomTom Traffic, ovvero di scaricare gli aggiornamenti e le segnalazioni sul traffico non appena vengono rese disponibili. Chiaramente non è questo il solo vantaggio di questo navigatore GPS: la fornitura include l’aggiornamento vitalizio delle mappe (per ben 45 Paesi europei), l’abbonamento alle segnalazioni tutor e autovelox in prova gratuita per tre mesi e altre funzioni di assistenza alla guida che vedremo meglio qui sotto. Eccezionale anche lo schermo: 6″ in formato 16:9 con una risoluzione di 800 x 480 pixel, multitouch per il massimo dell’interattività (è possibile infatti scorrere la mappa con un dito e zoomare “pizzicando” il display), con la possibilità di visualizzare la mappa anche in 3D, per vedere meglio i punti di riferimento principali.

Cosa offre il TomTom GO 6000:

  • Durata anche senza cavo: la batteria al litio polimero permette un’autonomia di due ore e non si deteriora con l’uso, e si ricarica con il cavo incluso per l’alimentazione da accendisigari
  • Collegabile al telefono: il GPS supporta la tecnologia Bluetooth, per cui è possibile collegarlo a uno smartphone e usarlo come altoparlante per effettuare chiamate in vivavoce
  • Si comanda a voce: per minimizzare le distrazioni alla guida potete comandare il navigatore anche con la sola voce, semplicemente pronunciando una destinazione
  • Sempre connesso: la SIM inclusa nella fornitura è subito attiva, con un piano dati e roaming illimitato in tutta Europa e vitalizio per non perdere mai la connessione
  • Traffico in tempo reale: le indicazioni sul traffico, comprendenti segnalazioni di lavori in corso, deviazioni, ecc. sono scaricate in tempo reale con il servizio TomTom Traffic, che avrete a disposizione a vita
  • Mappe sempre aggiornate: gli aggiornamenti per le mappe dei 45 Paesi europei incluse nella fornitura sono gratuiti vita natural durante
  • Visualizzazione in 3D: oltre alla classica visualizzazione 2D è possibile visualizzare il percorso in 3D, per meglio vedere i punti di riferimento lungo la via
  • Destinazioni a portata di dito: le destinazioni salvate vengono visualizzate sulla mappa, e basta toccarle con un dito per impostare il tragitto verso di esse
  • Niente multe: provate il servizio di segnalazione tutor e autovelox gratis per tre mesi, per evitare le contravvenzioni per eccesso di velocità
  • Mai una corsia sbagliata: con la precisissima guida vocale e visuale saprete sempre in tempo utile in quale corsia incolonnarvi al semaforo o allo svincolo autostradale
  • Parcheggiare è facile: il sistema Parking Assist vi semplifica la vita quando cercate parcheggio, aiutandovi a trovarne uno libero in poco tempo
  • Scegliete la vostra strada: quando calcolate un percorso potete visualizzarne fino a tre alternativi contemporaneamente, e scegliere quello che preferite
  • Interagire con telefono e PC: installando MyDrive potrete dialogare col navigare attraverso il vostro tablet, smartphone o PC, pianificando percorsi, inviando destinazioni al dispositivo, rivedendo informazioni sul traffico



Il migliore per le moto

TomTom Rider 400

Se siete motociclisti e vi serve un navigatore satellitare pensato apposta per le vostre gite su due ruote, il TomTom Rider 400 è la scelta giusta per voi. A disposizione avrete infatti le mappe dell’Europa completa (45 Paesi), la possibilità di scegliere gli itinerari con le strade più tortuose e divertenti, la possibilità di condividere i percorsi via Bluetooth e un monitor ben leggibile anche alla luce del sole e che risponde al vostro tocco anche quando indossate i guanti. Nella confezione è naturalmente incluso un solido supporto per attaccare il navigatore al manubrio in tutta sicurezza. In più, potrete godere a vita dei servizi TomTom Traffic e segnalazione autovelox e tutor, oltre a poter aggiornare le mappe gratuitamente attaccando il dispositivo al PC.

Cosa potete fare con il TomTom Rider 400:

  • Display intelligente: il monitor da 4,3″ in 16:9 è studiato per resistere alle intemperie, essere sempre ben visibile, anche in piena luce del giorno, e rispondere al tocco anche quando si indossano i guanti; inoltre, ruotando il dispositivo, si passa a una visuale a “volo d’uccello” che mostra una porzione più estesa delle curve a venire
  • Autonomia anche senza cavo: la batteria al litio polimero permette una lunga autonomia di sei ore e non risente del decadimento delle prestazioni nel tempo
  • Pianificazione avanzata: il software gratuito Tyre Pro permette di pianificare in anticipo il percorso e inviarlo al dispositivo, caricando unicamente le mappe che verranno utilizzate
  • Scegliete il panorama: in fase di pianificazione del percorso potrete scegliere quanto rilievo e quante curve volete affrontare durante il tragitto, lineare o circolare che sia
  • Al sicuro dalle multe: con l’abbonamento vitalizio al servizio di segnalazione tutor e autovelox non prenderete mai più una multa per eccesso di velocità
  • Traffico in tempo reale: con l’abbonamento vitalizio a TomTom Traffic potete avere gli aggiornamenti sul traffico in tempo reale, scaricabili su PC o smartphone e caricabili sul navigatore via Bluetooth
  • Tutta Europa davanti a voi: le mappe disponibili coprono tutti i 45 Paesi d’Europa, e potrete aggiornarle gratuitamente a vita
  • Una comunità di rider: grazie al contributo delle segnalazioni degli altri utenti, potrete caricare sul vostro GPS i punti di interesse segnalati dalla community, e inviare i vostri
  • Distrazioni zero: la tecnologia Bluetooth vi aiuta a tenere gli occhi fissi sulla strada, connettendo auricolari al dispositivo per ricevere le istruzioni di guida direttamente in cuffia e consentendo l’utilizzo del navigatore per ricevere chiamate