I migliori giochi per PS4

Quali sono i migliori giochi per PS4 in assoluto? Difficile raccapezzarsi, in un’offerta sconfinata in cui le campagne di marketing sono tutto ed è facile confondersi, soprattutto se non ci si tiene regolarmente informati sulle nuove uscite e sul feedback dei giocatori più appassionati. Se vi state affacciando solo ora sul vastissimo mondo dei videogame, o se volete fare un bel regalo a qualcuno che sapete apprezzerà un buon titolo, avete bisogno di qualche dritta che vi aiuti a non fare un passo falso.

E allora eccoci qui, pronti ad aiutarvi come sempre a comprare solo i prodotti giusti per voi! Abbiamo setacciato il catalogo titoli per la PS4 alla ricerca dei migliori giochi per ogni genere e per ogni tipo di giocatore, così da potervi proporre solo i migliori da acquistare a colpo sicuro. Scorrete le categorie riportate qui sotto e scegliete il gioco che fa per voi!

Il miglior gioco di calcio

Pro Evolution Soccer 2016 (Konami)

Con l’ultimo nato nella serie Pro Evolution Soccer, che cade nel ventennale di questa lunga catena di giochi calcistici, Konami torna finalmente agli antichi splendori e a insidiare il dominio di FIFA (Electronic Arts), la serie concorrente che ha dominato le preferenze di mercato negli ultimi anni. Non solo sono stati risolti tutti i punti deboli segnalati dai giocatori, ed è ora possibile lottare per il controllo di palla con tutta una serie di movimenti finissimi, ma è stato proprio aggiornato tutto il motore grafico e l’intelligenza artificiale. Le azioni di gioco hanno così guadagnato in realismo, e gli spostamenti sul campo dei giocatori animati dal computer e la loro gestione dello spazio ricalcano molto da vicino il comportamento dal vivo delle squadre.

Feature di Pro Evolution Soccer 2016:

  • MyClub: non poteva mancare la modalità fantacalcistica, che permette ai giocatori di creare la propria squadra e partecipare agli eventi e tornei online promossi da Konami
  • Contrasti al fulmicotone: aggiudicarsi il possesso di palla è una lotta molto realistica in cui i giocatori delle squadre opposte scivolano, scartano e si difendono reagendo in maniera naturale l’uno alle mosse dell’altro
  • Grafiche tutte nuove: l’obiettivo del realismo è stato raggiunto anche grazie al livello di dettaglio senza precedenti nel disegnare e animare tutti i principali giocatori, per riprodurne fedelmente l’apparenza e il comportamento in campo
  • Nuovi effetti meteo: anche i cambiamenti atmosferici sono stati migliorati e resi più dinamici, impattando l’esperienza di gioco complessiva con il loro cambiamento
  • Intelligenza artificiale: la nuova intelligenza artificiale dei giocatori mossi dal computer li fa agire organicamente l’uno in relazione all’altro, e li istruisce su come muoversi nello spazio a disposizione in maniera realistica
  • Squadre e stadi a volontà: per questa edizione di PES sono state licenziate la Champions League, Europa League e Super Cup, oltre a otto leghe nazionali e oltre 20 club individuali, da giocare in 11 tra gli stadi più famosi al mondo


Il miglior gioco di racing

Need for Speed (Electronic Arts)

L’attesissimo ritorno di Need for Speed, una delle serie di racing più amate dagli appassionati, è destinato a non deludere le aspettative con questa nuova uscita che è sostanzialmente un reboot della serie originale. Il livello di customizzazione delle auto disponibili è stato portato a livelli di dettaglio senza precedenti, al punto da permettere di bilanciare a piacimento la tenuta di strada della propria auto. La mappa giocabile è stata arricchita in estensione e dettaglio, e sono ben cinque le diverse modalità di gioco a disposizione, che permettono ai giocatori di accumulare reputazione giocando nel modo che preferiscono.

Cosa trovate in Need for Speed:

  • Arco narrativo consistente: vestirete i panni di un giovane racer che fa il suo ingresso nella sottocultura urbana delle corse notturne illegali, affamato di notorietà e reputazione
  • Fusione tra film e gioco: Need for Speed si avvale di una nuovissima innovazione tecnologia che permette la fusione perfetta tra le sequenze filmate attraverso cui si svolge la narrazione e gli scenari di gioco comandati da voi, senza transizioni percettibili
  • Mondo aperto all’esplorazione: l’ambientazione urbana di Ventura Bay, basata sulla città di Los Angeles, è liberamente esplorabile in lungo e in largo, dentro e fuori l’arco narrativo
  • Attenzione alla cultura reale: nel gioco fanno la loro comparsa personalità reali della cultura automobilistica losangelina, ognuna associata a una delle cinque modalità di gioco: Speed, Style, Build, Crew ed Outlaw
  • Customizzazione estrema: in Need for Speed la customizzazione delle auto non avviene solo a livello estetico, anche se già solo queste modifiche consentono un livello di dettaglio impressionante, ma è anche possibile calibrare finemente l’assetto e la meccanica della propria macchina, per adeguare la performance su strada al proprio stile di guida e non viceversa


Il miglior picchiaduro

Mortal Kombat X (NetherRealm Studios)

A nostro avviso, il miglior picchiaduro per PS4 al momento è Mortal Kombat X, un sostanziale reboot della popolarissima serie che infonde nuova vita all’arco narrativo dei vecchi personaggi e ne introduce di nuovi. Il motore di combattimento è tutto rinnovato, e offre nuova spettacolarità alla caratteristica violenza di questa serie. Il sistema stesso è stato ribilanciato con l’introduzione della stamina, un indicatore che si consuma combattendo e si rigenera abbastanza lentamente da rendere lunghi, avvincenti e tattici tutti gli incontri. Le opzioni di customizzazione dei personaggi e dei loro stili di combattimento sono state ampliate, ed è possibile collezionare nuovi gadget spendendo i soldi virtuali accumulati giocando. Divertenti le modalità di gioco delle torri, che mettono alla prova le capacità di adattamento dei giocatori modificando le condizioni di gioco, e la modalità online per sfidare altri giocatori in tutto il mondo e contribuire al successo della propria fazione.

Cosa vi offre Mortal Kombat X:

  • Personaggi vecchi e nuovi: nel roster dei combattenti figurano otto nuovi personaggi in aggiunta a quelli storici, arricchiti di nuove caratteristiche, per un totale di 24 personaggi giocabili
  • Nuove animazioni: le azioni di gioco sono state tutte riviste dal punto di vista delle animazioni, per un effetto visivo più fluido che contribuisce a rendere fisicamente plausibili anche le mosse più esagerate
  • Strategia a tutto tondo: con la nuova possibilità di scegliere tre abilità diverse prima di ogni match, la strategia pre-incontro diventa tanto importante quanto quella durante
  • Modalità online: Mortal Kombat X è il primo picchiaduro costantemente connesso, a partire dal primo boot in cui si sceglie la propria fazione. La competizione con gli altri singoli giocatori e, più in grande, tra fazioni è costante e ogni piccolo contributo di ogni giocatore ha il suo peso
  • Prove di abilità: le torri, un elemento caratteristico della serie che restituiscono il feeling del gioco arcade, costituiscono un elemento di varietà per il mix di condizioni di combattimento che ognuna offre e che cambiano a intervalli regolari


Il miglior gioco di ruolo

The Witcher III: The Wild Hunt (Namco)

Terzo capitolo della serie The Witcher, The Wild Hunt prende l’avvio precisamente dove il secondo capitolo era finito, e va detto che la conoscenza di quanto avvenuto in precedenza aiuta il giocatore a godere appieno della storia che si dipana anche in questo racconto. Nei panni di Geralt, i novelli avventurieri attraverseranno in lungo e in largo un mondo vastissimo, aperto all’esplorazione casuale al di fuori della storia principale, ricco di avventure secondarie e soggetto a cambiamenti in base alle azioni e decisioni che i giocatori prendono durante il gioco. Tra giochi di potere, creature fantastiche e magia, The Witcher III offre tantissime ore di gioco in un’ambientazione realistica.

Feature di The Witcher III: The Wild Hunt:

  • Open World: a disposizione del giocatore c’è un mondo vastissimo, navigabile grazie all’aiuto della mappa, interamente esplorabile, popolato di creature e di missioni secondarie tutte da scoprire e da giocare
  • Cambiare il mondo: ogni piccola decisione presa dal giocatore avrà un impatto sul mondo che lo circonda, influenzandone gli eventi, la storia e anche l’aspetto
  • Personalizzazione delle abilità: ogni giocatore ha uno stile di combattimento preferito, e in The Witcher III è possibile fare la propria scelta di abilità in modo da riflettere in pieno i propri gusti, sia che si preferisca il combattimento all’arma bianca sia che si preferisca l’uso pesante della magia
  • Personaggi secondari: i personaggi non giocati che si incontrano man mano durante il gioco hanno tutti una loro storia e una profondità senza pari, che li rendono coinvolgenti e interessanti al di là del loro ruolo nella storia


Il miglior spaccatutto

Grand Theft Auto V (Rockstar Games)

L’ultimo capitolo della famosissima serie Grand Theft Auto viene con ragione considerato un capolavoro, per una serie di ragioni. Innanzi tutto, le possibilità di gioco offerte sono seriamente infinite, grazie sia a un’ambientazione sconfinata, imbattuta per estensione e cura del dettaglio, sia alla più totale libertà di movimento concessa al giocatore. Seguire la storia principale è del tutto opzionale, e si può spendere tranquillamente la maggior parte del tempo giocato esplorando il mondo, interagendo con esso, e facendo tutto quello che si vuole, sensato o meno che sia. Una realtà virtuale assolutamente immersiva che cattura i giocatori per moltissime ore di divertimento.

Cosa trovate in Grand Theft Auto V:

  • Modalità multiplayer: non manca chiaramente la modalità di gioco multiplayer online, che permette di organizzare bande criminali con i propri amici per andare a fare danni in giro per la città
  • Sfide online: l’accesso online apre un ventaglio di ulteriori possibilità di gioco, dalle missioni cooperative, alle sparatorie casuali, fino alle corse in auto e alla possibilità di interferire ed immischiarsi nelle azioni di altri giocatori
  • Guidare di tutto: il ventaglio di mezzi di trasporto a disposizione si amplia in questo capitolo della serie fino a comprendere elicotteri e aerei, per meglio esplorare il vastissimo mondo di San Andreas
  • Personaggi a disposizione: potete saltare in ogni momento dall’uno all’altro dei tre personaggi giocabili, ognuno dotato di abilità peculiari e altre di base che diventano più forti col progredire dell’esperienza


Il miglior sparatutto

Call of Duty Black Ops III (Activision)

L’ultimo, atteso capitolo della saga di Call of Duty, Black Ops III, prosegue nel filone futuristico intrapreso con gli ultimi titoli, calando i giocatori nei panni di soldati del futuro ingegnerizzati e potenziati con tecnologie che conferiscono loro poteri sovrumani. La dinamica di gioco della storia principale richiede lo svolgimento di missioni da soli o comandando una squadra di personaggi non giocanti, alternando azione in prima persona a gestione strategica delle unità. Ritorna anche l’amatissima modalità di gioco online, per sfidare altri giocatori in squadre o da soli, in arene e modalità di gioco diverse, da rubabandiera a match all’ultimo sangue.

Altre feature di Call of Duty Black Ops III:

  • Modalità collaborativa: le missioni di gioco possono essere intraprese insieme agli amici, giocando fino a quattro personaggi in contemporanea
  • Customizzazione estesa: personalizzare il proprio personaggio non è più soltanto una questione estetica: si possono anche impostare a piacimento le proprie abilità e finalmente è possibile anche modificare le armi
  • Movimento migliorato: il movimento dei personaggi è stato migliorato rispetto ai titoli precedenti, aggiungendo nuove acrobazie, più livello di controllo, ridisegnando gli scenari per permettere l’interazione con essi più realistica possibile e rendendo tutto incredibilmente fluido e naturale


Il miglior gioco da party

Guitar Hero Live (Activision)


EUR 109,99 EUR 42,95

Il nuovo Guitar Hero Live introduce delle importanti innovazioni rispetto ai titoli precedenti nella serie, a partire da un controller-chitarra ridisegnato per permettere un maggiore realismo e un’esperienza di gioco più vicina all’esperienza di una chitarra vera. L’altra grande innovazione è la visuale in soggettiva: suonando sul palco di Guitar Hero ci si troverà davanti un pubblico che reagirà realisticamente alla vostra performance, così come i vostri compagni di gruppo vi daranno un feedback in tempo reale su come state suonando. La modalità online amplia a dismisura il catalogo di canzoni accessibili, dalle ultime hit ai grandi classici. L’intrattenimento è assicurato per i giocatori e per gli spettatori!

Cosa trovate in Guitar Hero Live:

  • Nuovo controller: la chitarra di Guitar Hero è stata ridisegnata, con i cinque tasti del manico ora disposti su due file per consentire ai giocatori più esperti di riprodurre più fedelmente le combinazioni di tasti degli accordi veri; torna anche la barra del tremolo
  • In balia del pubblico: provate la pressione o l’esaltazione di trovarvi in prima persona davanti a un pubblico che reagisce alla vostra performance, nel bene e nel male
  • Guitar Hero TV: la rivoluzione online vi mette a disposizione veri e propri canali ricchi di video musicali ufficiali costantemente aggiornati, da giocare o anche solo semplicemente da guardare, arricchendo come mai prima il ventaglio di canzoni disponibili
  • Poteri Hero: sono stati aggiunti tanti nuovi poteri Hero attivabile tramite il sensore di movimento della chitarra o con il tasto Hero Power apposito